Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, teatro del Casinò gremito per il convegno sul monte Saccarello foto

Il fine era quello di evidenziare il percorso fatto per ottenere la candidatura delle Alpi del Mediterraneo a Patrimonio Unesco dell’Umanità

Sanremo. E’ stato il dott. Giancarlo Colucci, in rappresentanza del Cai nazionale ad aprire la conferenza nel Teatro del Casinò sul tema:“Il Saccarello: montagna simbolo nella storia, nel presente e nel futuro”, davanti al folto pubblico partecipe. Convegno finalizzato ad evidenziare il percorso fatto per ottenere la candidatura delle Alpi del Mediterraneo a Patrimonio Unesco dell’Umanità.

Al tavolo dei relatori il presidente della provincia Fabio Natta, i sindaci di Triora: Massimo Di Fazio, di Briga Alta : Ivo Alberti e di La Brigue: Daniel Alberti, Giancarlo Colucci e i relatori Cesare Micheletti e Annibale Salsa, past President Cai. Il consigliere del Cda del Casinò di Sanremo, Olmo Romeo, Presidente di Federgioco, ha portato i saluti alle autorità partecipanti, rimarcando l’importanza dell’evento, che ha subito ricevuto il sostegno del Casinò per i suoi forti contenuti culturali, sociali e turistici.

Sono intervenuti, quindi, l’assessore Barbara Biale per il Comune di Sanremo, l’assessore Gianni Berrino per la Regione Liguria e il Presidente del Gect Parco Alpi Marittime Paolo Salsotto. Hanno evidenziato le specificità delle Alpi del Mediterraneo, tra cui svetta il Monte Saccarello Annibale Salsa, Cesare Micheletti e il presidente della Provincia Fabio Natta.

I partecipanti, dopo il rinnovo del giuramento della fraternità montana e il passaggio di consegna della pergamena, che va al comune di Triora, e dopo l’esibizione del Coro Monte Saccarello, si rivedranno domani alle 10.30 presso la statua del Redentore sul Monte Saccarello per la Santa Messa celebrata da S.E. Mons. Antonio Suetta vescovo di Sanremo-Ventimiglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.