Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, al via sabato 18 agosto la cinquantesima edizione del Moac

Anche quest’anno torna nel centro città, per essere più fruibile a residenti e turisti, senza l’impegnativo trasferimento in Valle Armea, dove si era svolta fino a 2 anni fa

Più informazioni su

Sanremo. Come aver raggiunto i 50 anni splendidamente e non dimostrarli. E’ infatti la 50° edizione della Moac – la Mostra mercato dell’artigianato – quella che prenderà il via sabato 18 agosto alle 18 al Palafiori di corso Garibaldi Sanremo, con una cerimonia che comprenderà una sfilata di sbandieratori ed artisti in costume nel centro cittadino, per concludersi domenica 26.

Anche quest’anno la Moac torna nel centro città, per essere più fruibile a residenti e turisti, senza l’impegnativo trasferimento in Valle Armea, dove si era svolta fino a 2 anni fa. La scommessa degli organizzatori è stata vinta e l’affluenza della scorsa edizione lo ha confermato con oltre 70 mila visitatori.

Presenti quest’anno quasi 120 espositori, dei quali poco più di una trentina stranieri (con un incremento di oltre il 30% rispetto al 2017), che allestiranno i loro spazi all’interno della struttura di Corso Garibaldi. Si spazia quindi dall’artigianato nazionale ed internazionale, all’etnico ed all’immancabile “food”. Quest’anno è stato approntato uno speciale percorso consigliato per poter fruire nel modo migliore della mostra e quindi poter visitare con calma tutti gli stand di prodotti tipici (alimentari e non) e di artigiani di ogni genere, che proporranno le loro specialità, alcune delle quali realizzate direttamente all’interno della fiera.

All’interno di tale percorso, che attraversa i 4 piani di esposizione, è compresa anche un’area museale dove sono esposti oggetti artigianali di grande valore artistico ed economico provenienti da diverse parti del nostro paese.

La grande terrazza che si affaccia su Corso Garibaldi sarà invece deputata ad “area relax” con un “punto di ristoro” dove poter mangiare e bere qualcosa con sottofondo musicale, grazie al piano-bar che allieterà i visitatori durante tutto l’orario di apertura. La stessa zona che ogni sera, dopo cena, ospiterà gli eventi collaterali alla fiera: piccoli spettacoli per i visitatori del Moac, che spazieranno fra moda, danza e musica.

Ma non è tutto: lo spazio al piano terreno, lungo il marciapiedi del Palafiori, sarà interamente dedicato allo spettacolo ed in particolare ai bambini con una zona che comprenderà giochi, karaoke, magia, trucca-bimbi ed altro.

Da non dimenticare, poi, gli stand dedicati al sociale, come Telethon, Medici Senza Frontiere e WWF; quelli delle associazioni del settore, Confartigianato e Confederazione Nazionale dell’Artigianato; quelli istituzionali quali Comune di Sanremo, Casinò Municipale ed Amaie Energia.

La Moac ha il Patrocinio di Regione Liguria, Provincia di Imperia, Comune di Sanremo e Casinò Municipale e quest’anno può vantare il settimanale “La Riviera” come media-partner.

La Mostra Mercato dell’Artigianato è organizzata per il secondo anno da “FIEREIN”, l’azienda di Rho formata da un Team di professionisti, che si occupa da anni dell’organizzazione di Fiere, Eventi e Manifestazioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.