Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Più di 100 match vinti di fila, una vita contro droga, doping e bullismo. Il campione MMA Danovaro si racconta a R24 Radio

Compirà 50 anni a settembre festeggiandoli con un match. In questo periodo si allena a Ventimiglia

Sanremo. Il campione mondiale di arti marziali miste (MMA, categoria meno 90 Grappling) Bruno Danovaro si allena a Ventimiglia. Alla soglia dei che 50 anni di età (li compirà a settembre festeggiandoli con un incontro) ha collezionato un numero incredibile di vittorie: 109 match vinti consecutivamente.

Bruno ha raccontato la sua storia ai microfoni di R24Radio. ‘’La mia carriera sportiva è partita dal judo, sono stato campione olimpionico, poi ho iniziato a variare, sempre nell’ambito delle arti marziali, e attualmente sono campione di MMA” Nonostante viva a Milano, Bruno Danovaro è molto attaccato alla nostra Provincia ‘’Sono nato a Genova e sono molto legato alla Liguria, in particolare alla Riviera dove sono sempre accolto dal buon cibo e dal buon vino’’.

’Adoro tutta la Liguria, ma la Riviera è la mia zona preferita: ci sono ottime palestre per allenarsi, io mi alleno principalmente a Ventimiglia, e poi amo correre vista mare, quindi questo è il posto ideale”.

Il campione di MMA è un lottatore attivo contro droga, doping e bullismo “Voglio portare la mia carriera come esempio, sono convinto che una persona debba sfruttare le proprie caratteristiche senza prendere strade negative, quali doping e uso di droga. Se una persona mangia bene, beve bene e sopratutto si allena duramente, ottiene grandi risultati”- spiega Bruno- “Sono ormai 30 anni che combatto la piaga del doping, vado nelle scuole a parlare di sport pulito, cercando di dare l’esempio: tutto ciò che è chimico lo si lascia a chi non ha “gli attributi” per andare avanti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.