Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pieve di Teco ospita la sesta edizione dell’Expo della Valle Arroscia fotogallery

Stand, assaggi, animazione e approfondimenti sul tema della gastronomia e del turismo sostenibile

Pieve di Teco. Stand, assaggi, animazione e approfondimenti sul tema della gastronomia e del turismo sostenibile. Il borgo, ricco di fascino e cuore economico dell’entroterra, ospita l’Expo della Valle Arroscia, in programma da venerdì 31 agosto a domenica 2 settembre.

riviera24 - Presentazione VI edizione Expo Valle Arroscia

L’evento è organizzato dall’Azienda Speciale “PromoRiviere di Liguria” della Camera di Commercio Riviere di Liguria e dal Comune di Pieve di Teco con l’Unione dei Comuni della Valle Arroscia, il Parco Regionale delle Alpi Liguri, con il contributo della Regione Liguria e il patrocinio di Provincia di Imperia, ANCI e Associazioni di Categoria.

Una vetrina per i produttori della vallata, una grande festa che unisce dodici comuni, decine di espositori, aziende agricole e artigiani. Ci saranno stand delle aziende della valle con una selezione di prodotti (da venerdì a domenica dalle 9.30 alle 22.30), l’oro dell’olio extravergine, i vini, il miele, i formaggi d’alpeggio, l’aglio e i fagioli, le conserve, i dolci e il pane fragrante, menù dedicati nei ristoranti e negli agriturismi, aperitivi con degustazione di piatti tipici.

Nei tre giorni di Pieve di Teco spazio anche a convegni, a mostre, presentazione di libri, corsi di assaggio, visite in aziende. Fanno parte del circuito i comuni di Armo, Aquila d’Arroscia, Borghetto d’Arroscia, Cesio, Cosio d’Arroscia, Mendatica, Montegrosso Pian Latte, Pornassio, Ranzo, Rezzo, Vessalico e naturalmente Pieve di Teco, il borgo che costituisce il cuore della valle: la porta dell’Arroscia. In programma degustazioni di vini del territorio a cura dell’Ais, di olio extravergine d’oliva monocultivar taggiasca: tra le novità la gara internazionale di petanque, il trekking per famiglie in compagnia degli asinelli, musica e animazione.

«Expo Valle Arroscia, giunta alla sesta edizione – spiega Enrico Lupi, presidente dell’Azienda Speciale e vice presidente vicario della Camera di Commercio Riviere di Liguria Imperia La Spezia Savona – si conferma evento suggestivo soprattutto importante per il rilancio economico e turistico del suo vasto comprensorio. La vetrina dei prodotti tipici, le eccellenze storiche, artistiche ed enogastronomiche assieme al coinvolgimento di chi vive e lavora in Valle Arroscia rappresentano uno strumento prezioso per valorizzare un territorio sempre più apprezzato dal turismo straniero. L’Expo è un evento cresciuto nel tempo, è esempio di sinergia virtuosa tra pubblico e privato che promuove le eccellenze del territorio tra mare e montagna coniugando ristorazione di qualità, prodotti tipici, dà valore all’artigianato, tutela paesaggio e ambiente».

Il presidente dell’Unione di Comuni della Valle Arroscia, Alessandro Alessandri, riassume la filosofia della manifestazione: «Siamo stati i primi a sposare questa iniziativa e il brand “Expo”- sottolinea il primo cittadino di Pieve di Teco – e i numeri e l’apprezzamento in questi anni ci hanno dato ragione. La filosofia vincente è l’unione dei nostri piccoli borghi e delle nostre eccellenze: i Comuni, le Associazioni e le aziende partecipano per costruire questa manifestazione orgoglio della vallata».

Durante l’Expo sarà dato spazio anche a momenti di approfondimento. Il convegno del venerdì 31 – alle 18 – sarà dedicato a “Un territorio di qualità per un cibo di eccellenza”, ospitato nell’aula consiliare del Comune di Pieve di Teco. Intervengono: Carlo Cambi, giornalista scrittore, gastronomo, autore e conduttore televisivo; Stefano Beschi, dietista; Enrico Pira, medico dello sport e docente dell’Università di Torino; Enrico Lupi, Presidente Associazione Nazionale Città dell’Olio; Angelo Lumelli, Oleoteca Regionale della Liguria La tavola rotonda di sabato 1 settembre avrà come cornice il Teatro Salvini: si parlerà di “Outdoor: nuove opportunità economiche per il territorio”.

Tra i relatori: Laurence Navalesi Conseillère Métropolitaine Mairie de Nice, Angelo Lumelli, GAL Riviera dei Fiori; Federico Marenco Direttore Parco Naturale Regionale dell Alpi Liguri; Maria Ramella Presidente Cooperativa di Comunità Brigì; Chantal Toso, Metropole de Nice, Giuliano Maglio, Presidente Parco Naturale Regionale dell Alpi Liguri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.