Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallapugno, la situazione della Serie B

Torna in campo la Serie A Trofeo Araldica con il forfait dell'Araldica Castagnole Lanze

Torna in campo la Serie A Trofeo Araldica con il forfait dell’Araldica Castagnole Lanze. La situazione della Serie B di pallapugno:

Serie A Trofeo Araldica Play-off -Seconda ritorno
Araldica Pro Spigno-Araldica Castagnole Lanze 11-0 forfait “medico” senza punti di penalizzazione per l’Araldica Castagnole Lanze.
Giovedì 30 agosto ore 21
a Cuneo: Acqua S.Bernardo UBI Banca Cuneo-Tealdo Scotta Alta Langa
Venerdì 31 agosto ore 20.30
a Canale: Torronalba Canalese-Olio Roi Imperiese

Serie B Play-off – Seconda ritorno
Alfieri Albese-Bogliano Surrauto Monticellese 11-7
Vini Capetta Don Dagnino-Morando Neivese 11-0 forfait
Acqua S.Bernardo San Biagio-Bcc Pianfei Pro Paschese 11-4

Mancano tre giornate alla fine dei play-off di Serie B e l’Alfieri Albese di Cristian Gatto, dopo il successo al Mermet con la Bogliano Surrauto Monticellese di Fabio Gatti per 11-7, ha ormai la certezza matematica di chiudere anche la seconda fase del campionato in testa alla classifica e, quindi, di accedere direttamente in semifinale. Manca una vittoria, invece, alla Vini Capetta Don Dagnino e all’Acqua S.Bernardo San Biagio. I liguri di Daniele Grasso si sono aggiudicati “a tavolino”, 11-0, il match con la Morando Neivese, che ha dato forfait per l’indisposizione del proprio capitano Marco Fenoglio. Vincono, senza troppa fatica, i monregalesi di Gilberto Torino: 11-4 con la Bcc Pianfei Pro Paschese, sempre orfana del battitore Matteo Levratto, infortunato.

Serie B Play-out – Seconda ritorno
Virtus Langhe-Credito Cooperativo Caraglio 11-0
Srt Progetti Ceva-Speb 11-3
Salumificio Benese-ArGi Arredamenti Taggese 8-11

Meno tre turni al termine anche dei play-out di Serie B e continua il testa a testa fra due squadre che si contendono il primo posto in classifica, utile per accedere agli spareggi per andare in semifinale. Al comando c’è sempre la Srt Progetti Ceva di Omar Balocco che, grazie alla vittoria per 11-3 con la Speb di Marco Magnaldi, mantiene una lunghezza di vantaggio sulla Virtus Langhe. La quadretta di Dogliani, capitanata da Nicholas Burdizzo, ha vinto 11-0 con la già retrocessa Credito Cooperativo Caraglio. Perdono terreno i benesi di Paolo Sanino, sconfitto 8-11 dall’ArGi Arredamenti Taggese di Claudio Gerini, che conquista così due punti fondamentali per la salvezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.