Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Netflix, le serie tv da guardare almeno una volta nella vita secondo R24 Young

L’estate è quasi giunta al termine e la stagione perfetta per restare a casa a guardare film e telefilm si sta avvicinando

Più informazioni su

L’estate è quasi giunta al termine e la stagione perfetta per restare a casa a guardare no stop film e telefilm si sta avvicinando.

Su Netflix l’offerta cinematografica è partita alla grande e il nuovo catalogo ha subito attirato l’attenzione del pubblico con titoli come Una serie di sfortunati eventi, Santa Clarita Diet Tredici.

Prima di iniziare nuove serie tv, si consiglia però di recuperare “I classici Netflix”, così da avere tutte le stagioni a portata di mano senza dover aspettare le nuove uscite.

La piattaforma ha numerose offerte ma spesso il dilemma “Quale serie tv inizio?‘’ sorge spontaneo. Ecco quindi che R24 Young ha deciso di stilare una top 5 delle serie tv di Netflix che devono essere viste almeno una volta nella vita.

Breaking bad. E’ considerata la miglior serie tv degli ultimi anni, dopotutto, un motivo c’è. Il protagonista è un insegnante di chimica, Walter White, malato di cancro allo stadio terminale, ha due figli e una moglie. Fin qui sembra tutto normale, finché non decide di iniziare a produrre  metanfetamina con un suo ex studente, Jesse Pinkman, per assicurare un futuro alla sua famiglia. Anche se la durata è quella di cinque stagioni non scoraggiatevi, dopo aver schiacciato ‘play’ in un batter d’occhio vi trovate completamente immersi nella vita di Walter e della sua famiglia.

How i met your mother. Questa serie tv rispetto alle altre è un po’ datata, risale al 2005.  È una delle sit-com più amate degli ultimi anni, inizia con Ted che decide di raccontare ai suoi due figli come ha conosciuto la loro mamma. Si apre un flash-back che ripercorre tutti i passi della sua vita insieme ai suoi amici del cuore. E’ una di quelle serie tv che bisogna vedere almeno una volta nella vita, le stagioni sono nove, ma molto scorrevoli, dopo due stagioni imparerete a ridere insieme ai protagonisti.

Black mirror. Il futuro distopico è protagonista in ogni puntata della serie Tv che ha fatto tenere gli occhi puntati allo schermo a molti fruitori della piattaforma. La fiction, appunto è ambientata nel futuro ma in qualche modo legata al mondo di oggi dato che il tema conduttore è l’incedere e il progredire delle nuove tecnologie, l’assuefazione ad esse ed i loro effetti collaterali. Difatti il titolo si riferisce allo schermo nero di ogni apparecchio.

Bojack Horseman. E’ una serie tv americana, la differenza è che si tratta di una serie animata. Molti si fermano all’apparenza e decidono di non vederla ‘’questo sarà il solito cartone animato’’ si sbagliano, Bojack è tutt’altro. Il protagonista perde la sua notorietà ad Hollywood e inizia il suo periodo alla ricerca della felicità,o meglio l’impossibilità a raggiungerla. Un personaggio ricco di emozioni, dialoghi ricchi che portano lo spettatore a indagare la condizione umana e a ritrovare un po’ di se stessi in BoJack e negli altri personaggi.

Orange is the new black. Piper Chapman è una donna proveniente dal Connecticut, che viene condannata a scontare quindici mesi di detenzione al carcere femminile di Litchfield ,per un fatto avvenuto dieci anni prima. Durante il processo a suo carico e prima della condanna, la Chapman era riuscita a costruirsi una vita agiata, rispettosa della legge, nell’alta borghesia newyorchese ora la sua vita viene completamente capovolta e si ritrova ad affrontare varie difficoltà dietro le sbarre.

Buona visione!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.