Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mercatino della Coldiretti nei giardini del Palaparco, il commento dell’assessore Rodà

"Nonostante le iniziali critiche e perplessità siamo rimasti tutti molto soddisfatti dell’evento"

Bordighera. Il mercatino “Campagna Amica”, organizzato dalla Coldiretti, si è svolto per la prima volta nella nuova location dei giardini antistanti il Palazzo del Parco: una nuova ambientazione rispetto alla precedente, dove gli stand erano collocati in una parte del parcheggio di Piazza della Stazione.

“È più bello vedere esposti prodotti agroalimentari in mezzo al verde – commenta l’assessore Melina Rodàpiuttosto che in una piazza. Un giardino è un luogo sicuramente migliore per un mercatino di prodotti naturali, ed in particolare modo per le eccellenze della Coldiretti”.

“Nonostante le iniziali critiche e perplessità, comprensibilissime ogniqualvolta avvenga un mutamento rispetto alle abitudini, siamo rimasti tutti molto soddisfatti dell’evento. Infatti fin da poco dopo l’arrivo mio, dell’assessore Marco Laganà, e del consigliere Laura Pastore, la buona affluenza di acquirenti ha portato la soddisfazione a prendere il sopravvento. Già a metà mattinata in moltissimi si sono recati al mercatino per fare acquisti, e così alla conclusione abbiamo potuto rilevare con gioia la contentezza dei titolari degli stand. Ci sono certamente molte cose da migliorare, essendo questa la prima volta in questa sede, ma come ci riporta anche il Sindaco sulla sua pagina Facebook da ora possiamo a poco a poco cominciare a perfezionare il tutto: abbiamo infatti già raccolto i primi consigli dei coltivatori per sapere su cosa metterci all’opera. Miglioreremo questo posto in modo tale che fra poco tempo sia ancora molto più accogliente e funzionale!”.

“Per rispondere da ultimo al commento del consigliere Ramoino, abbiamo prontamente ricevuto dopo il rilascio delle sue dichiarazioni un messaggio dalla Coldiretti stessa, la quale non solo si è immediatamente dissociata, ma voleva metterci al corrente di non essere addirittura stata neanche portata a conoscenza dell’articolo del consigliere. Essendo tuttavia egli un pensionato della Coldiretti posso capire quanto abbia a cuore quel mercatino, e quindi non lo condanno per quanto detto, però avrebbe fatto meglio ad aspettare di vedere come sarebbe andato a finire l’evento prima di giudicare. Infine, in merito alla sua domanda su quale senso abbia l’aver spostato il mercato il sabato prima di Ferragosto, non riesco sinceramente a capire il perché della sua perplessità”.

(Nella foto un immagine d’archivio del mercatino in piazza della stazione)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.