Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, vuole mantenere il dehor del bar anche se si è trasferito al piano superiore: scatta il sequestro

Nel frattempo il locale al pianterreno è stato dato in gestione ad un altro esercente: tra i due è scoppiata una battaglia

Più informazioni su

Imperia. La polizia locale ha sequestrato il dehor di un locale in spianata Borgo Peri a Oneglia in quanto sprovvisto di autorizzazioni. E’ successo il 14 agosto. Motivo del sequestro è la “contesa” dello spazio attrezzato con sedie e tavolini. Il proprietario del “Baretto”, che da decenni era in affitto al piano terra della palazzina e aveva dunque diritto al dehor, infatti, si è dovuto trasferire al primo piano dello stabile, per problemi legati al rinnovo del contratto di affitto, ma ha voluto mantenere lo spazio aperto.

Nel frattempo il locale al pianterreno è stato dato in gestione ad un altro esercente che ha aperto “La Salutistica” e che ha chiesto di poter utilizzare il dehor che, in teoria, deve essere legato al locale che ha di fronte e non utilizzato da chi ha un esercizio altrove. Tra i due contendenti è iniziata una battaglia legale. Il Baretto ha presentato ricorso al Tar per ottenere la sospensiva della decadenza dell’autorizzazione, ma quest’ultima non è stata concessa, così la polizia municipale ha sequestrato l’area nell’attesa che a novembre si pronunci il Tribunale amministrativo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.