Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, ruba un’autoradio e si dà alla fuga: arrestato dai carabinieri

Il ladro, un cittadino russo 30enne senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale, è in attesa del rito abbreviato

Più informazioni su

Imperia. Il 19 agosto nei pressi del Lidl a pochi passi dalla stazione ferroviaria, una cittadina ha notato dalla propria abitazione un uomo sospetto aggirarsi tra le autovetture parcheggiate e ha avvisato il 112.

L’uomo controllava i propri “obiettivi” individuando in un furgoncino. Con degli strumenti da scasso ha forzato il portellone scorrevole laterale e una volta all’interno del mezzo ha strappato l’autoradio e si è dato alla fuga.

La pattuglia radiomobile della compagnia Carabinieri di Imperia, nel mentre allertata di quanto stava accadendo, è giunta sul posto scoprendo il ladro in fuga mentre tentava di accedere alla stazione per poi dileguarsi col treno.

I carabinieri intervenuti sono riusciti a bloccarlo e dopo averlo perquisito gli sono stati trovati addosso oltre quanto rubato, anche numerosi attrezzi da scasso e un coltello a serramanico.

Il ladro, un cittadino russo 30enne senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale e con vari precedenti specifici per reati contro il patrimonio, è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato.

Nella mattinata odierna si è tenuta l’udienza di convalida, nella quale il giudice ha convalidato l’operato dei militari dell’arma e ha disposto la custodia cautelare in carcere, in attesa di rito abbreviato programmato per settimana prossima.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.