Imperia, al via il 1° febbraio 2019 il “porta a porta”

Le modalità illustrate dal sindaco Claudio Scajola in conferenza stampa

Imperia. Partirà contemporaneamente in tutta la città dal 1° febbraio 2019 il sistema di raccolta “porta a porta”.

Ciascuna famiglia avrà a disposizione 5 mastelli con chiavi personalizzate. I mastelli saranno di diversa capienza secondo la tipologia di abitazione, condomini e case private. Si conferire a giorni alterni carta e cartone, vetro, organico, plastica e metalli e quota indifferenziata. Il ritiro, escluso il vetro, avverrà nelle prime ore del mattino.

La campagna di comunicazione sul nuovo modo di conferire i rifiuti partirà il 15 settembre con una serie di appuntamenti: alunni delle scuole, associazioni di categoria, amministratori di condominio e cittadini. Previsti due punti di informazione e di distribuzione dei kit a Oneglia e Porto Maurizio con addetti pronti ad accogliere eventuali suggerimenti.

Nelle zone non accessibili dai mezzi verranno create isole ecologiche sempre chiuse a chiave.