Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli alieni de “Il cinque per cento” sbarcano a Taggia con il saggio di Luca Valentini

Il libro sarà presentato martedì 28 agosto alle 21,15 in via Queirolo

Taggia. Rapimenti alieni, dischi volanti, incontri ravvicinati…bufale o realtà? Questa è la domanda principale alla quale Luca Valentini tenta di fornire una risposta nel suo nuovo saggio “Il cinque per cento” appena pubblicato per Atene Edizioni, il cui tour di presentazioni si fermerà ad Arma di Taggia martedì 28 agosto dalle 21,15, in occasione della rassegna “Book on the road” organizzata annualmente in via Queirolo dalla Casa Editrice Atene.

Il libro, che fa seguito al successo editoriale “Misteri di Liguria”, affronta il variegato e curioso mondo dell’ufologia ponendo l’accento su diversi temi interessanti come le storie legate al contattismo, i cosiddetti incontri ravvicinati, le molte testimonianze di avvistamenti, il fenomeno dei cerchi nel grano o gli inquietanti racconti di chi sostiene di essere stato vittima di un rapimento “alieno”, applicando a ciascuno di essi il rigore scientifico che nel 95% dei casi è riuscito a fornire una spiegazione del tutto razionale ai fatti proposti.

Particolari eventi di carattere meteorologico, illusioni ottiche o semplici fenomeni atmosferici rappresentano più spesso di quanto si possa pensare la soluzione a molti casi dalla natura apparentemente inspiegabile, ma esiste anche un piccolo numero di episodi per i quali i ricercatori non sono ancora riusciti a trovare una valida spiegazione scientifica, si tratta del “cinque per cento” del totale…

La serata, che prevede anche la proiezione di immagini e video e, durante la quale sarà possibile apprezzare alcuni “oggetti” trattati nel libro, sarà condotta dalla giornalista Gloria  Crivelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.