Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gandolfi (FdI Sanremo): “Il candidato sindaco Tommasini deve darci garanzie”

"Fratelli d’Italia in questa fase sarà il garante di queste proposte e del futuro candidato nei confronti dei cittadini che vogliono le giuste garanzie di sviluppo e crescita della città"

Sanremo. Il segretario cittadino di Fratelli d’Italia Sanremo, Michele Gandolfi interviene in merito alla discussione in seno al centrodestra riferita al nome del candidato Sindaco che dovrà rappresentare, alle prossime elezioni, Sanremo ed il centrodestra unito.

La valutazione e la scelta del candidato Sindaco da opporre all’attuale a capo di una maggioranza variopinta specialista in promesse dell’ultimo minuto, passa attraverso alcuni argomenti che a nostro avviso non possono essere posti in secondo piano.

In primo luogo non possiamo dimenticare l’impegno profuso in Consiglio Comunale dal Capogruppo Luca Lombardi e da Gianni Berrino il quale riveste anche la carica di Assessore Regionale con risultati a dir poco ragguardevoli. Solo per citare alcuni argomenti ove Fratelli d’Italia si è distinto, ricordiamo la sicurezza, il Puc, le battaglie sul degrado in Città con particolare rifermento a Piazza Colombo, i nidi comunali, i controllori del Casinò, lo spostamento degli eventi festivalieri da Villa Ormond sfrattando le palestre e poi riproponendole al Casinò, suo naturale luogo in quanto vicino al centro e ovviamente utile per gli incassi dell’azienda comunale, la gestione fallimentare della raccolta rifiuti, con la proposta delle isole ecologiche, prima bocciata dall’attuale maggioranza e successivamente applicata ugualmente”.

Prosegue Gandolfi “Questi ed altri argomenti dovranno essere elaborati e condivisi preliminarmente anche con il candidato Sindaco diventando successivamente, insieme ad altri importanti temi, parte integrante del prossimo programma elettorale.

E proprio da questo punto Fratelli d’Italia vuole partire, dal programma, dalla condivisione degli argomenti e dalla visione presente e futura di Sanremo riconoscendo a chi è stato in prima linea il lavoro prodotto in questo mandato.

«In definitiva Fratelli d’Italia chiede precise garanzie che dovranno essere oggetto di un patto fra le forze politiche che il candidato Sindaco dovrà condividere e sottoscrivere, solo allora ci sarà una convergenza di idee e l’ufficializzazione del candidato”.

Gandolfi di concerto con i Dirigenti Iacobucci, Cravero e soprattutto con la base del partito che si è espressa favorevolmente con questa linea così conclude: “Stante il nome proposto, espressione di una realtà Civica che riteniamo abbia piena condivisione con la politica di centrodestra, reputiamo Sergio Tommasini un Candidato apprezzabile con un curriculum di alto livello.

Fratelli d’Italia in questa fase sarà il garante di queste proposte e del futuro Candidato nei confronti dei Cittadini che vogliono le giuste garanzie di sviluppo e crescita della Città, sarà pertanto necessario un incontro congiunto fra tutte le forze del Centrodestra affinché vengano discussi e condivisi i principali argomenti che formeranno il programma elettorale del Centrodestra“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.