Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fa il verso a Young Signorino e la “cucina bianca” di Mendatica diventa clip da 10mila visualizzazioni

Spopola sui social il video del dj imperiese Giova dedicato alla festa della tradizione culinaria dell'Alta Valle Arroscia

Mendatica. «Spalmo il brusso, la patata in montagna ci guadagna, pan fritto streppa e caccia là». L’imperiese Dj Giova è tornato con una nuova esilarante clip dedicata alla “Festa della cucina bianca” di Mendatica.

Dopo “La cucina bianca è più buona” lanciata lo scorso anno insieme al compagno Trama, per l’edizione 2018 dell’appuntamento enogastronomico più atteso dell’estate nell’entroterra del Ponente Ligure, Giorgio Montanari – questo il nome dell’artista all’anagrafe –, ha tirato fuori un trapper geniale facendo il verso alla hit “Mmh ha ha ha” di Young Signorino. Un mix di «elettronica, pastorizia, abuso di brusso, amori in campagna e pecore saltellanti» che ha viralizzato, facendoli conoscere anche ai più giovani, gli antichi sapori della transumanza agricola e pastorale.

Fin dalla sua prima pubblicazione, infatti, il video “Young Mendaighino aka Young Pecorino” ha generato su Facebook un tam tam che, tra condivisioni, commenti e “mi piace”, ha conquistato l’esercito degli internauti dell’Imperiese, superando le 10mila visualizzazioni in appena due settimane.

Insomma, una trovata brillante e spassosa per promuovere le tradizioni e la cultura della civiltà delle Malghe a un pubblico sempre diverso, che quest’anno potrà ritrovarsi nel centro storico del piccolo borgo dell’Alta Valle Arroscia sabato 18 agosto con, a partire dalle 19, degustazione di piatti tipici delle Alpi del Mare, bancarelle di prodotti agricoli e artigianali, animazioni nelle aie, musica dal vivo e dj set.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.