Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Domani inizia la festa islamica del Sacrificio, in Costa Azzurra due macelli approvati dal clero musulmano

Commemora, secondo la tradizione musulmana, il sacrificio che Dio ha chiesto ad Abramo

Più informazioni su

La festa di Eid-el-Kebir (o Eid Al Adha) inizia quest’anno martedì 21 agosto. Secondo quanto scrive Nice Matin, nel dipartimento francese delle Alpi Marittime, solo due macelli temporanei hanno  l’approvazione del clero musulmano per la macellazione delle pecore: quello di Pierre-Aimé Carlavan a Escragnolles e quella della famiglia Gioma a Contes. A Escragnolles, sono passati dieci anni da quando il macello temporaneo era stato autorizzato per il macello delle pecore secondo il rito musulmano.

I regolamenti sono severi, per i locali e per le 18 persone che lavorano in questo macello temporaneo, sotto il controllo di due veterinari. Per il quinto anno, il religioso musulmano che sovranitende è Amin Baloul, approvato dalla moschea di Parigi. Eid-el-Kebir, o Eid-el-Adha, è un festività celebrata ogni anno dai musulmani di tutto il mondo. Commemora, secondo la tradizione musulmana, il sacrificio che Dio ha chiesto ad Abramo di mettere alla prova la sua fede: ovvero uccidere il figlio Isacco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.