Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diano Marina, rubavano in chiesa: due romeni denunciati dai carabinieri

I ladri hanno tentato di giustificarsi, ma i carabinieri li hanno trovati in possesso di un gancio ed una torcia elettrica

Diano Marina. Due romeni “specializzati” nei furti in chiesa sono stati denunciati dai carabinieri che li hanno sorpresi mentre cercavano di mettere in pratica l’ennesimo furto di offerte.

I due stranieri, uno residente in provincia di Imperia e l’altro a Savona, si aggiravano con fare sospetto, cercando di confondersi tra i tanti turisti che affollano Diano Marina. Ma non sono passati inosservati all’attento sguardo dei militari, impegnati in incessanti servizi di prevenzione e vigilanza.

I ladri hanno tentato di giustificarsi, ma i carabinieri li hanno trovati in possesso di un gancio ed una torcia elettrica: strumenti solitamente utilizzati per asportare dalle cassette delle offerte le elemosine lasciate dai fedeli. Attività redditizia in questo periodo considerata la maggior presenza di persone e l’affluenza in particolare nelle chiese delle località turistiche.

A carico dei due prevenuti, oltre alla denuncia penale, è stato richiesto al questore di imperia l’irrogazione del foglio di via obbligatorio che comporterà il divieto di rientro nel comune per tre anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.