Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diano Marina, minorenne rischia coma etilico per abuso di alcol: scatta attività di vigilanza contro vendita alcolici

I primi a essere stati presi di mira sono i locali della movida in spiaggia

Più informazioni su

Diano Marina. Vodka, gin, sambuca a 1,50 euro: il famoso shottino (bicchierino), venduto dai locali della Riviera, secondo quanto appreso da fonti confidenziali della polizia locale dianese, invoglia giovani e giovanissimi ad alzare il gomito. Per questo è stata messa in atto dagli agenti una vasta attività di vigilanza contro la vendita di alcolici ai minori.

L’operazione è scattata dopo che un minorenne residente in provincia di Cuneo, ma in vacanza a Diano con la famiglia, ha rischiato il coma etilico per abuso di alcol.

I primi a essere stati presi di mira sono i locali della movida in spiaggia dove, in un solo locale, sono stati identificati una quindicina di giovani, metà dei quali minori di sedici anni, tutti piemontesi e lombardi. L’attività di controllo sarà potenziata nei prossimi gironi, in occasione del Ferragosto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.