Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diano, la cuneese Laïla Bounani è Miss Bowling DonnaOro 2018 fotogallery

La fascia di Milady DonnaOro è andata a Ginevra Greco, 55 anni di Vallebona mentre Lady DonnaOro è stata eletta Valentina Berto, 35enne di Taggia

Diano Marina. Classe 2000, studentessa, 18 anni a dicembre, nata e residente a Cuneo, 177 cm d’altezza, bruna con gli occhi marroni, con il sogno di diventare modella e attrice, o in alternativa una designer d’arredamento. E’ l’identikit di Laïla Bounani, la nuova Miss Bowling DonnaOro, la cui ottava edizione è stata organizzata ieri
sera, in occasione dei 30 anni di attività del parco divertimenti più grande della Riviera dei Fiori.

La bruna piemontese è stata la più votata dall’attenta e qualificata giuria tra le diciassette concorrenti, cui si sono aggiunte le sette iscritte alla categoria Senior: 24 partecipanti in totale per un’edizione da record, terminata dopo la mezzanotte una volta completate le tre le sfilate (in abito elegante, in tenuta casual e in costume) che hanno deliziato il folto pubblico.

Per eleganza, portamento, spigliatezza, fisico e bellezza, la seconda più votata, cui è andata la fascia di Miss Alfa Cosmetics è risultata la 17enne bergamasca Giada Salvi, residente nel Comune di Val Brembilla, di soli 5 giorni più giovane della nuova regina.

Terzo punteggio per la monregalese Vilma Isoardi, 15enne che ha ricevuto la fascia di Miss Diano Castello. Le altre fasce della categoria Miss sono andate a Lisa Aime, 21enne di Cuneo, Miss Taglia & Dettagli; Vanessa Ursino, 18enne di Sanremo, Miss Girasole, ed Elisa Garibbo, 21enne imperiese, Miss Oggicronaca. Ma non è finita: due sono stati i premi assegnati per la categoria Senior (le cui protagoniste si sono esibite con gusto e bravura), bella novità dell’ottava edizione del concorso ospitato presso la terrazza del Bowling di Diano.

La fascia di Milady DonnaOro è andata a Ginevra Greco, 55 anni di Vallebona dalle misure perfette
(90-60-90), mentre Lady DonnaOro è stata eletta Valentina Berto, 35enne di Taggia. La giuria era composta da Rinaldo Peirano Grazia Pitorri, Marco Vallarino, Emilio Audissino, Bartolomeo Malafronte, Attilio Bruno e dalla vincitrice dell’edizione 2017, Ilaria Salerno. A consegnare i sempre numerosi premi sono stati anche rappresentanti degli sponsor e componenti dello staff del Bowling di Diano, a partire dal direttore Giuseppe Leotta.

La serata, curata dall’art director Alessandro Torrini e condotta in maniera impeccabile da Luca Valentini e
Desirée Nossa, è stata impreziosita dagli intermezzi musicali del Premiato Cotonificio. L’iniziativa è stata patrocinata dal Comune di Diano Castello e si è avvalsa della preziosa collaborazione di Murabito 1960 Jewel Store, Alfa Cosmetics by Alfa Parf, Girasole Pizza & Griglia e del salone Tagli & Dettagli di Diano Marina.

Questo il nuovo albo d’oro di Miss Bowling DonnaOro: Annamaria Bianco (Albenga, 2011), Michela Macchion (Varese, 2012), Stefania Senatore (Torino, 2013), Giulia Reinhart (Germania, 2014), Milena Gallo (Fossano, 2015), Valentina Corrà (Imperia, 2016) e Ilaria Salerno (Arma di Taggia, 2017), Laila Bounani (Cuneo, 2018).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.