Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Case a disposizione”, la mano tesa di Biancheri al sindaco Bucci per gli sfollati di Genova

Un gesto di solidarietà che rivela il cuore grande del territorio

Sanremo. Biancheri tende una mano al sindaco Bucci. Questa mattina il primo cittadino di Sanremo ha scritto una lettera a quello di Genova esprimendo cordoglio e vicinanza per la tragedia del ponte Morandi.

Parlando a nome di tutta la cittadinanza, Alberto Biancheri ha anche dato disponibilità, qualora fosse necessario, ad accogliere le famiglie sfollate mettendo a disposizione alcuni alloggi comunali.

Un gesto di solidarietà in questa fase di emergenza che rivela il cuore grande del territorio, nella “Città dei fiori” già manifestatosi con l’apertura di una raccolta fondi nel corso del gran finale di Unojazz, dove sono stati donati circa 2mila euro, e altre offerte, anche molto generose, da parte di singoli privati.

Intanto ieri, a sei giorni di distanza dal crollo del viadotto che ha causato 42 vittime spezzando in due il capoluogo, sono state consegnate le prime cinque case agli sfollati, quindi 21 persone, tra cui bambini piccoli e anziani non autosufficienti. L’assegnazione è proseguita anche oggi con la consegna di altri sei alloggi nella zona di San Biagio in Valpolcevera. In totale i nuclei familiari da sistemare sono 251 (553 persone). Al riguardo, come si legge in una nota stampa «altre 33 abitazioni saranno consegnate entro il 3 settembre in tutto il Comune di Genova (tra Voltri, Pegli, Bolzaneto, Molassana, Cornigliano, Sampierdarena). Altri 60 alloggi ora in fase di ristrutturazione saranno consegnati entro fine settembre; 100 entro fine ottobre e ulteriori 150 entro fine novembre»: la Liguria è già pronta a ripartire.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.