Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, visita guidata ai fondi storici della biblioteca di Clarence Bicknell foto

Una delle più fornite e consistenti biblioteche dell’Italia settentrionale, specializzata nel campo della ricerca storica, archeologica, artistica e di cultura regionale, con un patrimonio di oltre 115,000 volumi

Bordighera. Nell’ambito degli eventi dedicati al centenario della morte di Clarence Bicknell, avvenuta a Casterino il 17 luglio 1918, l’Istituto Internazionale di Studi Liguri ha organizzato, nel pomeriggio di lunedì 27 agosto, un’interessante visita guidata ai fondi storici della propria Biblioteca, una delle più fornite e consistenti biblioteche dell’Italia settentrionale, specializzata nel campo della ricerca storica, archeologica, artistica e di cultura regionale, con un patrimonio di oltre 115,000 volumi.

Dopo aver ammirato la mostra “Clarence Bicknell in the past for the future” allestita nel Centro Nino Lamboglia sulla Via Romana e nel Museo Bicknell, il primo museo della Liguria Occidentale, e aver seguito le dettagliate spiegazioni della bibliotecaria Elena Riscosso, si sono visitati gli spazi che ospitano le biblioteche della famiglia Hanbury, quella di Girolamo Rossi e l’importante fondo botanico naturalistico appartenuto a Clarence Bicknell.

Il gruppo dei selezionati visitatori, accompagnato dall’archivista bibliotecario, Giovanni Russo, ha potuto ammirare edizioni rare e conoscere meglio le storie e le curiosità dello straordinario patrimonio bibliografico, accuratamente conservati presso le sedi dell’Istituto, inseriti nel Sistema Bibliotecario Nazionale e messi a disposizione dei lettori della Biblioteca e dei visitatori dell’Istituto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.