Bordighera, incendio a Montenero forse dovuto a mozzicone di sigaretta. Vicesindaco: “Ringrazio soccorritori” fotogallery

I danni potevano essere maggiori

Bordighera. Una sigaretta accesa lanciata incautamente da un’auto in corsa sull’A1o potrebbe essere la causa dell’incendio divampato nel primo pomeriggio di oggi in località Montenero, nei pressi della stazione di servizio. Solo grazie alla tempestività dei soccorritori, che si sono immediatamente attivati per spegnere le fiamme, l’incendio non si è esteso, provocando ulteriori danni, ma è rimasto circoscritto al versante collinare che sovrasta l’autostrada.

“Ringrazio personalmente e a nome di tutta l’amministrazione”, ha dichiarato il vicesindaco Mauro Bozzarelli, “Tutte le persone che si sono attivate per spegnere l’incendio: i vigili del fuoco, il pilota dell’elicottero anticendio, le squadre di volontari della Protezione Civile di Bordighera, Ospedaletti e Camporosso, gli agenti della polizia locale, i carabinieri e i carabinieri forestali”.