Bordighera, i residenti della città alta: “Si parcheggia dappertutto infischiandosene dei divieti” foto

"Quello che più colpisce e preoccupa sono le auto perennemente parcheggiate sui marciapiedi di via Vincenzo Rossi tra la piazza De Amicis e la Spianata del Capo in prossimità dell’intersecazione con Via Stella Maris"

Più informazioni su

Bordighera. Un gruppo di cittadini residenti a Bordighera Alta ha inviato una lettera al sindaco Ingenito, in relazione a problemi irrisolti di traffico e parcheggi.

 

“Siamo un gruppo di cittadini residenti di Bordighera Alta che, come ogni anno, patisce oltremodo l’accerchiamento degli autoveicoli in questo periodo dell’estate. Si parcheggia dappertutto infischiandosene di divieti, passi carrai, parcheggi per portatori di handicap, spazi per carico e scarico merci.

 

Per non parlare del traffico veicolare all’interno del Centro storico, vero problema mai affrontato e, quindi, risolto dalle diverse Amministrazioni. Ma quello che più colpisce e preoccupa sono le auto perennemente parcheggiate sui marciapiedi di Via Vincenzo Rossi tra la Piazza De Amicis e la Spianata del Capo in prossimità dell’intersecazione con Via Stella Maris. Tali autovetture infatti sono parcheggiate totalmente sui marciapiedi, ostacolando il transito pedonale che se effettuato con carrozzine o carrozzelle per invalidi risulta impossibile.

 

Non è raro allora vedere mamme spingere la carrozzina in mezzo alla strada; quella strada, ricordiamolo, che costituisce anche lo svincolo autostradale con il via vai di mezzi moltiplicanti, ancor più e pericolosamente, il traffico. Vi preghiamo di intervenire ripristinando e facendo rispettare le regole di civile convivenza tra le necessità degli uni e le esigenze di tutti”.

 

Più informazioni su