Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al Lido Idelmery di Arma di Taggia tutto è pronto per la finale de “Il Corto in Spiaggia” foto

I Giurati di questa edizione saranno, l'attore e regista Luca Canale Brucculeri, il regista e animatore Rino Alaimo e lo sceneggiattore Martì’ Dols Roca

Arma di Taggia. Domenica 26 agosto alle 21.15, ingresso Libero, tutti sulla spiaggia del Lido Idelmery di Arma di Taggia per veder proiettati i finalisti di questa terza edizione de “Il Corto in Spiaggia” e per conoscere i vincitori.

Quest’anno alcune novità come il cambio di categorie che vedrà due sezioni “Corti Italiani” e “Corti Internazionali”, il patrocinio della Genova Liguria Film Commission che ha riconosciuto il valore culturale della manifestazione e la partnership con l’associazione genovese L.A.N.D. che dal 2017 si occupa dello sviluppo dell’audiovisivo in Liguria

I Giurati di questa edizione saranno, l’attore e regista Luca Canale Brucculeri, il regista e animatore Rino Alaimo e lo sceneggiattore Martì’ Dols Roca, hanno scelto i 10 finalisti e i vincitori ai quali si aggiungerà il vincitore assoluto che verrà decretato dal pubblico presente.

38504288_2642607412630599_2264350528462913536_o

“Quest’anno siamo molto soddisfatti per il livello e la qualità dei corti pervenutici- dice il filmaker sanremese Simone Caridi direttore artistico della manifestazione- circa 250 lavori da tutto il mondo con tematiche, stili ed energie differenti che speriamo il pubblico apprezzino. Abbiamo lavorato molto per questa edizione e siamo felici di essere riusciti a portare alcuni degli autori finalisti che saranno nostri ospiti durante la serata e che daranno un valore aggiunto alla manifestazione raccontandoci il dietro le quinte di ogni produzione e speriamo che dal loro incontrano possano anche nascere collaborazioni future.

Continua – l‘obiettivo del Festival è quello di divulgare la cultura del cortometraggio al pubblico, e di creare un punto di incontro fra autori da varie parti d’Italia e del Mondo che possano scoprire le bellezze del Ponente e chissà che non diventino i loro set di domani.”

La serata sarà presentata dall’autore televisivo Paolo Fittipaldi assieme allo stesso Simone Caridi e vedrà oltre che le proiezioni anche la presenza di un Ospite D’eccezione il regista Marco Renda.

Marco è reduce dal successo del suo primo lungometraggio EDHEL, un fantasy sociale che narra le disavventure di una bambina che per una malformazione, ha le orecchie a punta come un elfo, viene discriminata ed emarginata. Nel film si mischiano componenti di denuncia sociale, il bullismo, a tematiche proprie del fantasy e del mondo degli elfi, mondo che la bambina di convincerà di farne parte grazie all’incontro con un altro personaggio.

Una gran serata di cinema e convivialità nata dalla collaborazione tra l’associazione We and Art e i Lido Idelmery. che si rinnova per il terzo anno consecutivo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.