Acqua non potabile a Dolcedo, scatta l’ordinanza: “Provveda subito Rivieracqua”

E' quella dell’acquedotto “Tobia”, che serve via De Amicis

Più informazioni su

Dolcedo. Brutte notizie per turisti e residenti. L’acqua della dell’acquedotto “Tobia”, che serve via De Amicis, non è potabile. Lo dicono esami dell’ASL. Per consumarla a scopi alimentari dovrà essere prima bollita, al fine di evitare spiacevoli conseguenze in termini di salute.

Nell’ordinanza sindacale che vieta il consumo diretto dell’acqua, si impone anche a Rivieracqua, la partecipata che gestisce la rete idrica del paese, di adottare tempestivamente i provvedimenti finalizzati al ripristino della potabilità.

Più informazioni su