Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Villa Luca, Fratelli d’Italia Sanremo: “Il comune intervenga riparando i danni interni ed esterni” foto

"E' necessario individuare un’organizzazione e una programmazione turnistica del personale addetto all’assistenza dei visitatori e all’accoglienza affinché l’apertura venga garantita al pubblico anche la domenica, giorno in cui si registra una maggiore affluenza di visitatori"

Sanremo. L’interrogazione depositata in data 4 luglio su probabili infiltrazioni in villa Luca Coldirodi e gestione:

I sottoscritti Consiglieri comunali, premesso che Villa Luca è un prestigioso edificio ottocentesco che sorge ai bordi del centro storico della frazione di Coldirodi, con magnifiche sale affrescate e circondato da un lussureggiante giardino da cui si gode una suggestiva vista sul golfo di Ospedaletti.

Premesso, altresì, che Villa Luca dal 2006 è sede del Museo – Pinacoteca Rambaldi che conserva una vastissima e prestigiosa collezione pittorica e libraria costituita da circa un centinaio di dipinti e circa 5000 volumi, tra cui preziosi incunaboli, messali istoriati, epistole e rarissimi libri come,ad esempio, il Chronicorum Liber impresso a Norimberga nel 1483 adorno di oltre 2000 incisioni in legno.

Ricordato che Villa Luca ospita anche un centro culturale che negli anni ha organizzato diversi eventi ed iniziative di tipo artistico, culturale, promozionale e sociale quali: attività di laboratorio artistico per bambini di scuole elementari e medie; esposizioni di opere di artisti contemporanei; eventi di promozione della lettura (Festa del Libro); eventi di promozione del territorio con ospiti di livello nazionale come Gianni Morandi; visite di esperti d’arte come Vittorio Sgarbi; eventi di osservazione astronomiche; esibizioni musicali; celebrazione matrimoni civili.

Rilevato che da circa un anno l’edificio – a parte una breve parentesi dal 31 dicembre 2017 all’11 febbraio 2018 in cui la gestione è stata affidata alla Cooperativa Sociale Arcadi – è chiuso al pubblico, con conseguente danno non solo all’immagine di Sanremo ma anche alle casse del Comune. Tra l’altro la chiusura prolungata dell’edificio e, quindi, la mancanza di una costante azione di presidio e controllo, ha provocato seri danni alla facciata principale dell’edificio che presenta evidenti macchie di umidità dovute ad infiltrazioni d’acqua (a tal proposito si allegano alcune foto). Tale situazione compromette la salubrità dei locali e potenzialmente anche quella delle opere e degli accessori al loro interno, tant’è vero che alcuni libri preziosi sono stati attaccati dalla muffa e necessitano, perciò, di un immediato intervento di restauro e conservazione.

Appreso con piacere dagli organi di stampa che il Comune di Sanremo ha aderito al bando regionale OVER 60 destinato a persone prossime alla pensione e rimaste senza lavoro, varando un progetto che prevede l’assunzione temporanea di due “assistenti ai visitatori musei civici sanremesi e per attività di accoglienza” cui verrà affidato il compito di custodi anche presso il Museo di Villa Luca con un impegno di 5 giorni alla settimana (dal martedì al sabato).

Interrogano il Sindaco e la Giunta comunale per sapere se intendano attivarsi affinché venga verificato tempestivamente lo stato di avanzamento delle infiltrazioni d’acqua e venga contestualmente attuato un intervento di riparazione e ripristino della struttura che presenta evidenti danni sia all’esterno che all’interno; individuare un’organizzazione e una programmazione turnistica del personale addetto all’assistenza dei visitatori e all’accoglienza affinché l’apertura del Museo – Pinacoteca venga garantita al pubblico anche la domenica, giorno in cui si registra una maggiore affluenza di visitatori; avviare iniziative volte a promuovere sul territorio il Museo – Pinacoteca ed eventuali eventi e manifestazioni che si svolgeranno nel contesto di Villa Luca”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.