Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, inaugurazione della ciclopedonale “Pelagos” foto

Nello spazio centrale del nuovo Parco Urbano ci sarà l'esposizione di bici storiche della collezione privata di Gianbattista Florio, cittadino ventimigliese che negli anni ha raccolto numerose biciclette d’epoca

Ventimiglia.  È prevista per domani giovedì 19 luglio l’attesa inaugurazione della ciclopedonale che congiungerà i comuni di Ventimiglia e Camporosso, donando alla collettività nuovi spazi pubblici da vivere. Domani alle 18.30 l’appuntamento – aperto a tutti – sarà all’inizio della ciclovia, denominata Pelagos, dal lato ventimigliese: si partirà dunque da via Lamboglia, in bici o a piedi, per poi attraversare il nuovo parco urbano, in parte di archeologia industriale, per andare a tagliare il nastro sulla passerella, luogo di confine tra i due Comuni. Dopo i discorsi dei Sindaci protagonisti, Enrico Ioculano e Davide Gibelli, interverrà il Presidente di Regione Giovanni Toti. Infine, si attraverserà il nuovo ponte ciclopedonale e si concluderà la cerimonia in territorio camporossino.

Il momento di festa non finirà però con la cerimonia inaugurale: i Comuni di Ventimiglia e Camporosso hanno infatti organizzato una serie di eventi di sport e benessere.  Diverse occasioni per scoprire le opportunità del nuovo percorso ciclo-pedonale, un sito perfetto per praticare sport outdoor perché immerso nella natura e circondato da un patrimonio storico-culturale di prestigio.

Nello spazio centrale del nuovo Parco Urbano ci sarà l’esposizione di bici storiche della collezione privata di Gianbattista Florio, cittadino ventimigliese che negli anni ha raccolto numerose biciclette d’epoca.
Alle 19.30 tutti pronti per le attività collaterali: ci sarà la possibilità di fare una lezione di spinning tenuta dalla palestra Dynamic Body Club di Ventimiglia, e i più sportivi e resistenti potranno cimentarsi nel tandem “Bike & Run”, due eventi in montain bike e a piedi.

Si darà il via alla 1° Notturna MTB, un’escursione di 3 ore in mountain bike non competitiva, con guide turistiche specializzate: partenza dalla nuova passerella, percorso lungo la “Ciclovia della Val Nervia”, tappa a  Dolceacqua e proseguimento lungo le alture tramite single track e mulattiere. Si tratta di un percorso tecnico, non illuminato, che richiede una buona capacità e preparazione, una bici adeguata, casco obbligatorio e un impianto di illuminazione sulla bici.

In abbinata partirà la 1° Marcia Pelagos: una passeggiata/corsa di 18 km ad andatura libera, non competitiva seppur tecnica, che seguirà lo stesso percorso delle bici, attraversando il Bedale di Camporosso in direzione Dolceacqua, raggiungendo il Castello Doria e l’antico borgo, attraversando i tipici carrugi, con successiva discesa e rientro libero sulla Ciclovia Pelagos.

Per chiudere i festeggiamenti in bellezza sabato 21 luglio alle ore 16.30 è previsto il  SIMUVE BIKE TOUR a cura del Museo Civico Archeologico Girolamo Rossi di Ventimiglia e il Punto Informativo Via Iulia Augusta. Un tuffo nella storia di questi luoghi: una pedalata con partenza dal Teatro Romano di Ventimiglia – zona dove sorgeva l’antico Municipium romano – fino a raggiungere il borgo dei Doria permetterà di scoprire le connessioni che fin dall’epoca preromana hanno collegato la costa col proprio entroterra, l’oppidum ligure, la città romana e il suo acquedotto attraverso la ciclovia Pelagos.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.