Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, gita al Rifugio Alpino Mondovì per gli ospiti di Casa Rachele foto

L'iniziativa è stata fortemente voluta dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione Rachele Zitomirski

Vallecrosia. Il 5 e 6 luglio, 13 ospiti e 4 operatori di Casa Rachele (la Coordinatrice Infermieristica Roberta Pastorino, il Fisioterapista Gianluca Morelli, l’Animatrice Valentina Mandrea e la Capoturno OSS Jessica Page) hanno partecipato al progetto Montagna Activity, che fin dal 2012 prevede una gita al Rifugio Alpino Mondovì in provincia di Cuneo.

La gita ha entusiasmato tutti i partecipanti ma soprattutto gli Ospiti, che hanno potuto trascorrere due giorni circondati da prati e vette della vallata dell’Ellero. Ospiti e operatori si sono fermati per un pranzo al sacco all’aperto, respirando l’aria fresca di montagna, prima di raggiungere il Rifugio Mondovì a quota 1800 mt circa con jeep e pick up, sotto un burrascoso temporale.

Dopo essere stati accolti nel Rifugio, gli Ospiti si sono rilassati giocando a tombola e a carte insieme all’Animatrice e agli operatori, in attesa della cena, che prevedeva un menù tipico montano. La serata è stata animata da balli e canti, attività che riscuotono un enorme successo anche a Casa Rachele e che ha coinvolto, quest’anno, anche molti altri clienti del rifugio, che si sono uniti trascorrendo una serata diversa rispetto alla solita vita di ritrovo di montagna.

Al risveglio, il giorno successivo, per la prima volta sei dei tredici Ospiti sono riusciti con grande impegno a raggiungere a piedi un ruscello e hanno potuto godere di un pediluvio nell’acqua fresca. Più tardi ai vacanzieri si sono aggiunti il direttore della struttura Mauro Vicenzi, il direttore sanitario, Giorgio Augeri, e l’infermiera Patrizia Guglielmi per condividere una splendida giornata insieme in un clima di festa e gustare la sempre ottima polenta con salsiccia, crema di raschera e crema di porri. L’iniziativa, dopo il successo riscosso in tutti gli anni scorsi, è stata fortemente voluta dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione Rachele Zitomirski.

Onlus, che sostiene le iniziative della Casa, incoraggiando tutto lo staff a migliorarsi e a mettersi sempre in gioco in varie attività. Un ringraziamento particolare va quindi alla Direzione e a tutti gli operatori di Casa Rachele che, credendo fortemente nel proprio lavoro, continuano a sperimentare nuovi percorsi per migliorare il benessere psicofisico degli Ospiti. E inoltre al gestore e al personale del Rifugio Mondovì per l’ospitalità, la simpatia e per aver dato la possibilità a tutti di trascorrere due giorni in alta quota!

Per rimanere sempre aggiornati con tutte le attività della struttura, in arrivo si ricorda la pizzata in riva al mare organizzata per il 12 luglio e la cena sotto le stelle in programma il 9 agosto, si può consultare il sito
www.zitomirski.org, l’ultimo numero del giornalino della Casa: L’Eco del nonno e la pagina Facebook: Casa Rachele Zitomirski.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.