Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, cambia “faccia” il consiglio comunale: entrano due nuovi consiglieri foto

Sono Massimiliano Galetti ed Albana Scarinci

Vallecrosia. Hanno iniziato ufficialmente questa sera il loro lavoro all’interno del consiglio comunale, Massimiliano Galeotti (maggioranza), e Albana Scarinci (minoranza).

Mentre quest’ultima ha preso il posto del consigliere dimissionario Silvano Croese (ex sindaco di Vallecrosia), Galeotti subentra ad Antonino Fazzari, che resta in carica come assessore, ma lascia spazio al neo-eletto all’interno del consiglio comunale.

I due consiglieri hanno fatto oggi ingresso nel “parlamentino”. La loro nomina è stata votata a favore dall’unanimità dell’assise.

Per quanto riguarda l’ingresso di Galeotti, il sindaco Armando Biasi ha detto: “Si tratta del completamento di un impegno elettorale. L’assessore Fazzari mantiene la totale forza amministrativa, con le deleghe che gli competono.  Si completa, così, il percorso che abbiamo intrapreso di dare spazio alle persone non elette, in modo che si impegnino per il bene della città”. Prima di Galeotti, ad essere nominato consigliere era stato Dennis Perrone, entrato in consiglio a seguito delle dimissioni da consigliere dell’assessore Marilena Piardi.

“Fortunatamente lo statuto non prevede ulteriori dimissioni”, ha scherzato il consigliere di opposizione Fabio Perri, prima di congratularsi con i nuovi colleghi, “Altrimenti dovevamo prendere un’altra sala per il consiglio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.