Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un’app per organizzare e vivere le proprie vacanze a Sanremo e nel resto della Liguria foto

Al Casinò l’assessore regionale Berrino ha presentato l’applicazione turistica #LaMiaLiguria

Sanremo. Da oggi i turisti hanno un nuovo strumento per organizzare e vivere la propria vacanza nella città dei fiori e nel resto della Liguria. È nata #LaMiaLiguria, l’app turistica che basata sul nuovo ecosistema digitale del turismo consente l’interazione continua tra enti locali, operatori del settore e viaggiatori.

Scaricabile sia su dispositivi Android che Apple, #LaMiaLiguria è stata presentata questa mattina presso il Casinò di Sanremo dall’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino e dal team di Liguria Digitale, la società partecipata produttrice.

“Siamo la prima regione italiana ad avere voluto una app geolocalizzata che affianca i turisti nell’organizzazione del loro soggiorno e che mettiamo a disposizione di enti locali e operatori di settore, dai commercianti ai balneari – ha evidenziato l’assessore Berrino -. Una volta entrati con la rete Wi-Fi della Liguria, gli utenti possono scoprire tutto ciò che, dal confine con la Francia fino a Sarzana, la regione offre, compresi spettacoli, eventi, fiere e mostre. #LaMiaLiguria è una app che continueremo a sviluppare perché oggi come oggi i sistemi cambiano molto rapidamente, e che è stata lanciata in via sperimentale. Se all’inizio si riscontrano difformità di geolocalizzazione, come, ad esempio, il posizionamento di un negozio, è perché Google, la banca dati di partenza,  l’ha registrato così. Ma noi possiamo modificare e correggere eventuali difformità. L’auspicio è quello di dare uno strumento promozionale e funzionale a tutti. Affinché l’app sia piú aggiornata e completa possibile, fondamentale è quindi la collaborazione con le Amministrazioni che, affiancate dalla nostra redazione, potranno caricare autonomamente eventi, manifestazioni e servizi”.

#LaMiaLiguria, completamente gratuita, proporrà contenuti profilati in base alla localizzazione e agli interessi dell’utente, permettendo anche di creare un diario di bordo da condividere sui social network. L’app, infatti, ricopre tutte le fasi del viaggio: la preparazione (scelta della destinazione, analisi dell’offerta turistica, pianificazione del viaggio e del soggiorno), l’esperienza (l’interazione con la destinazione, la fruizione dei servizi e dei prodotti) e il racconto (l’archiviazione delle informazioni raccolte e la condivisione dell’esperienza).

Nel dettaglio, con #LaMiaLiguria è possibile scoprire:
•Tutti i comuni della regione con foto, video e informazioni utili
•I borghi d’eccellenza
•Tutti i litorali da Ponente a Levante, con le spiagge più belle e caratteristiche
•I Sentieri della Rete Escursionistica Ligure (REL)
•Mare: stabilimenti balneari, surf, diving, pescaturismi, centri vela, canoa, whalewatching e porti turistici
•Cultura: musei, chiese, palazzi e castelli
•Parchi e natura: parchi naturali, fattorie didattiche, alberi monumentali, centri equitazione, giardini e laghi
•Trekking e avventura: Arrampicata, Parapendio, Parchi divertimento, Rafting e Canyoning
•Liguria in Bike
•Prodotti tipici
•Ospitalità: alberghi, B&B, case vacanze, campeggi, villaggi turistici e agriturismi
•Itinerari tematici
•Intrattenimento: teatri, cinema, discoteche e Acquario
•L’offerta gastronomica ligure, con tantissimi ristoranti, pizzerie, trattorie, lounge bar, ristoranti etnici, agriturismi e street food
•Servizi: guide turistiche, shop, info point e impianti sportivi
•Trasporti

Del progetto, entusiasta Olmo Romeo, consigliere della Casa da Gioco sanremese, che ha ospitato la presentazione di #LaMiaLiguria: ” Il Casinò è diventato una realtà quasi strategica per il rilancio del turismo e l’appoggio di progetti dedicati, siamo quindi molto onorati di essere stati scelti per ospitare il lancio di #LaMiaLiguria. L’arrivo di un’app è qualcosa di cui sentivamo il bisogno da tempo. Quindi complimenti a Regione Liguria che ha saputo interpretare questo bisogno che è di tipo tecnologico e si rivolge prima di tutto ai giovani”.

Alla presentazione, presenti in rappresentanza del Comune di Sanremo, l’assessore al Turismo Marco Sarlo e la consigliera Giovanna Negro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.