Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna “RivaLive – LaNottecheVive”, la Notte Bianca di Riva Ligure

“La Civica Amministrazione – dichiara l’assessore al Turismo e Manifestazioni Francesco Benza - non ha voluto rinunciare all’appuntamento clou dell’estate rivasca ed ha deciso di offrire un programma ricco e denso di attrattive”

Riva Ligure. Torna, con la sua carica di energia e spensieratezza, il consueto appuntamento estivo “RivaLive – LaNottecheVive”, la Notte Bianca di Riva Ligure. Giunto alla sua 14° edizione, sabato sera, l’evento calamiterà, come è accaduto negli anni precedenti, a Riva Ligure, migliaia di persone.

“La Civica Amministrazione – dichiara l’assessore al Turismo e Manifestazioni Francesco Benzanon ha voluto rinunciare all’appuntamento clou dell’estate rivasca ed ha deciso di offrire un programma ricco e denso di attrattive”.

Ricco il programma degli spettacoli che, a partire dalle 22, allieterà la serata dei presenti. Prevista, a partire dalle 20, anche la totale pedonalizzazione del lungomare. Ecco di seguito il dettaglio degli intrattenimenti previsti:

Ore 22:00 – Piazza Ughetto – I Riflesso – Cover Band dagli Anni ‘60 ad oggi

Ore 22:00 – Via Martiri della Libertà (Lato Levante) D-sparsi – Musica Rock Italiana

Ore 22:00 – Via Nino Bixio (Archi) Play Race – Musiche Blues / Rock Anni 70-80-90

Ore 22:00 – Piazza Matteotti – La Premiata Banda – Musiche Pop / Rock

Ore 22:00 – Vico Palermo Guitar & Friends Ensemble – Musica Pop / Classica

Ore 22:00 – Via Nino Bixio (Lato Ponente) Premiato Cotonficio – Cover Rock Italiane ed Internazionali

A ribadire l’importanza strategica dell’evento ed a fare un punto sulla questione sicurezza è il Sindaco Giorgio Giuffra. “Ricordo ancora – esordisce- quella serata di 14 anni fa, quando, da Assessore al Turismo, proposi la prima “Notte Bianca” a Riva Ligure. Fu un momento magico, una ventata di freschezza e novità: locali, strade e piazze erano letteralmente invase da residenti e turisti. A distanza di tanti anni, sono contento che l’Assessore Benza, al quale va la mia gratitudine per il prezioso lavoro organizzativo effettuato, continui a puntare su quel format che si è dimostrato nel tempo vincente”.

“La parola “grazie” – continua – è una delle più belle: detta sinceramente ti fa sentire in debito con gli altri. Riva Ligure ha la fortuna di avere commercianti dinamici e collaborativi che riescono con la loro dedizione ed il loro impegno a fare dell’ospitalità il nostro migliore biglietto da visita”.

“Rivolgo – conclude – l’ultimo pensiero alle Donne ed agli Uomini delle Forze dell’Ordine, della Polizia Locale e della Protezione Civile Valle Argentina Armea che si distinguono quotidianamente per capacità professionali, senso di responsabilità ed abnegazione nello svolgimento di attività operative. Quel che faranno sabato sera, per permetterci di ottemperare alle indicazioni impartiteci dalla Prefettura, è motivo di orgoglio ed è sostegno prezioso per tutti noi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.