Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sentenza storica in Francia, aiutare migranti irregolari non è più reato: la legge dà ragione a Cedric Herrou foto

Sancito il "principio di fraternità"

Più informazioni su

Sentenza storica del Consiglio costituzionale francese, che ha sancito oggi il “principio di fraternità”.

Ovvero, secondo quanto riporta Nice Matin, che l’assistenza disinteressata ad un “soggiornante illegale” non può essere perseguita, in nome del “principio di fratellanza” e censurata a seguito delle disposizioni del Codice di ingresso e residenza degli stranieri.

Questa decisione, che sembra suonare come un tuono in un contesto politico europeo teso, risponde a una richiesta di Cédric Herrou: il contadino della Val Roya francese, divenuto simbolo degli aiuti ai migranti sul confine franco-italiano, che aveva chiesto l’abolizione del “crimine di solidarietà”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.