Sanremo, via Roma ancora interrotta: la linfa del ficus costringe a rifare l’asfalto foto

E' partita la ricerca di un'impresa disponibile a fare i lavori nella notte

Sanremo. Le sventure di via Roma e alla viabilità del centro cittadino non accennano ad esaurirsi.

E’ notizia di questo pomeriggio che, dopo alcuni tentativi di pulire l’asfalto dalla linfa del ficus precipitato ieri mattina, ad opera di una ditta specializzata incaricata dalla proprietà dell’hotel Eletto – nel cui giardino stanno le piante a rischio constante di crollare – si rende necessario rifare l’asfalto.

Risultato: l’Aurelia potrebbe rimanere chiusa anche nella mattina di domani, venerdì 13 luglio.

La necessità di intervenire è dovuta proprio alla resina che si è depositata sul manto stradale e che non si riesce a rimuovere. In caso di pioggia, infatti, diventerebbe pericolosamente scivolosa.

Secondo l’ufficio tecnico di Palazzo Bellevue bisogna procedere con la scarifica di tre centimetri di fondo stradale prima di stendere il nuovo bitume.

I lavori comportano un aggravio al conto dei danni nell’ordine di una decina di migliaia di euro. I quali si vanno a sommare ai 50 mila che la Riviera Trasporti vuole chiedere a titolo di risarcimento per la rottura della filovia e l’interruzione del pubblico servizio.