Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, tutti i segreti delle fibre naturali in esposizione a Villa Ormond

Da venerdì 20 luglio l’esposizione alla Palazzina Prediali

Più informazioni su

Sanremo.  Frammenti di cotone del 5000 a.C. ritrovati in Messico e Pakistan, il più antico tessuto di lana trovato in Danimarca e risalente al 1500 a.C., senza dimenticare che in Cina la storia della seta viene fatta risalire al XXVII secolo a.C. e le fibre come iuta e cocco sono state coltivate fin dall’antichità.

Tutto questo – e molto altro – sarà raccontato dalla mostra “Guarda che fibra. Le fibre naturali di origine vegetale” in calendario da venerdì 20 luglio a Villa Ormond (Palazzina Prediali) e che, i primi di agosto, sarà arricchita da un seminario relativo a tutti gli usi – anche farmaceutici – delle fibre.

L’esposizione, predisposta in occasione dell’anno internazionale delle fibre vegetali del 2009 dalla Sezione Ligure della Società Botanica Italiana e dall’Università
di Genova (DISTAV), viene riproposta in un nuovo allestimento per il Floriseum di Sanremo a Villa Ormond.

Dedica particolare attenzione alle principali fibre naturali vegetali (abaca, canapa, cocco, cotone, lino, juta, ramie, sisal e altre) e sarà visitabile per un mese negli orari di apertura del Museo del Fiore: da martedì a domenica dalle 10 alle 12.30; il venerdì, il sabato e la domenica anche dalle 15.30 alle 18.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.