Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo Giovani al Casinò, pressing Comune-Rai per la conduzione a Claudio Baglioni

Via Mazzini e Palazzo Bellevue vorrebbero il 'dittatore' artistico del Festival volto del nuovo programma Rai

Sanremo. Due settimane di Festival. Il sogno del ‘dittatore’ artistico dell’edizione passata e futura della tradizionale kermesse canora sta per diventare realtà.

Dopo la conferma della ‘rivoluzione’ che vuole due Nuove proposte direttamente in gara con i Big al Festival, secondo voci di corridoio, Rai e Comune sono già partite all’unisono per chiedere al direttore artistico Claudio Baglioni di essere alla conduzione del nuovo talent, il cui format è ancora da stabilire.

Sanremo Giovani, 6 serate che saranno trasmesse a dicembre dal teatro del Casinò, permetterà agli otto vincitori di Area Sanremo - il concorso organizzato dalla Fondazione Orchestra Sinfonica – di giocarsela alla pari con i 14 talenti selezionati da Baglioni. In palio due o quattro posti per accedere direttamente all’Ariston.

“Per noi l’accordo tra Comune e Rai è un risultato positivo. Avranno visibilità maggiore sei ragazzi in più rispetto alle edizioni precedenti di Area Sanremo che sceglieva solo due vincitori” – spiega il presidente della Fondazione Sinfonica Maurizio Caridi. “Se il numero dei cantanti del Festival dovesse salire a 24, ci sarebbero ancora più opportunità”.

Baglioni voleva il Festival su due settimane? Eccolo accontentato. Anche se si parla di volti nuovi per la conduzione del programma, il cantautore potrebbe decidere di metterci la faccia ed essere garante fino in fondo del cambio sulle Nuove proposte.

Sanremo Giovani è da leggere anche come un nuovo grosso investimento che la Tv di Stato fa sulla Città dei fiori.

Le puntate in diretta dal Casinò, infatti, non avrebbero nessun costo per il Comune che, invece, guadagna cinque dirette in più nel mese di dicembre, solitamente fiacco dal punto di vista delle presenze turistiche (gli alberghi sono in chiusura stagionale).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.