Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, “Che fine faranno i filobus della RT?”: l’interrogazione del PCR-SE sulla chiusura del deposito a San Martino

"Questo significa la fine del trasporto con i filobus e la loro sostituzione con autobus"

Sanremo. Scrive il PCR-SE (circolo Sanremo-Taggia).

 

“Sembrerebbe avviata la fine del deposito/officina della RT a Sanremo nella Zona di corso Cavallotti. Certo occorrerà una variante per definire la destinazione d’uso (a secondo dell’uso che ne vorrà fare l’eventuale e futuro compratore).

Ma ci si pone ugualmente un problema: nel deposito vengono accolti, alla fine del servizio, i filobus della linea urbana di Sanremo e della linea interurbana Sanremo- Ventimiglia. Un mezzo di trasporto pubblico non inquinante perché fornito di alimentazione e trazione elettrica.

Questo significa la fine del trasporto con i filobus e la loro sostituzione con autobus (anche i più moderni sono alimentati a gasolio per i motori diesel e quindi se pur meno rispetto ai vecchi modelli ma inquinano ugualmente). Quindi la sostituzione dei filobus avverrebbe con l’acquisto di nuovi autobus? Ci sono i soldi per pagarli? Dove sarebbero collocati i vecchi filobus non più in uso? (a Nizza hanno aumentato i mezzi a trazione elettrica). L’attuale deposito è anche una officina riparazioni dei mezzi della RT.

Verrà tutto concentrato a Imperia? Ma se un mezzo di guastasse a Ventimiglia, Bordighera o a Sanremo dovrebbe essere trainato sino a Imperia (oltre la Zona Urbana,verso Ponte di Nava). Attraversando con l’Aurelia i Comuni di Taggia, Riva Ligure, Santo Stefano, San Lorenzo, Porto Maurizio e il centro di Imperia? Verrebbero risolti i problemi finanziari di RT?

No, tanto per sapere se stanno scherzando quelli di RT o non hanno una visione di prospettiva. Ma a nessuno viene in mente di chiedere il ripristino del Fondo Integrazione Nazionale per il trasporto pubblico locale?”.

(Foto di Daniele Quaglia)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.