Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Saldi estivi a Sanremo: “C’è fiducia, il primo giorno sarà una grande festa”

Le svendite iniziano il 7 luglio. Dall'apertura serale dei negozi alle campagne per battere la concorrenza francese, le iniziative messe in campo da Sanremo On e Confcommercio

Sanremo. L’estate non è ancora entrata nel vivo ma già si pensa ai saldi di stagione che inizieranno sabato 7 luglio e si concluderanno lunedì 20 agosto. A Sanremo come nel resto della Riviera dei Fiori, i negozianti auspicano affari positivi in un periodo segnato da alti e bassi, a causa, soprattutto, del perdurare del cattivo tempo che non ha incentivato le vendite.

«Non sono stati mesi entusiasmanti per i settori dell’abbigliamento e delle calzature – spiega Roberto Berio, presidente di Sanremo On –. L’instabilità meteo ha scoraggiato l’acquisto degli articoli estivi. Siamo però fiduciosi: se la stagione estiva non ha ancora preso il via potrebbe partire proprio in occasione dei saldi e protrarsi, sempre tempo permettendo, nei mesi di settembre e ottobre. Da questo punto di vista siamo favoriti dal fatto che essendo una località turistica lavoriamo molto sia con i residenti sia con i vacanzieri, specialmente quelli stranieri che hanno una maggior predisposizione alla spesa e non si fermano ai capi scontati della collezione estiva ma, tendenzialmente, guardano alle anteprime delle collezioni autunno-invernali che la maggioranza dei commercianti ha già in esposizione».

Ma non solo. L’atteggiamento di fiducia del presidente della rete d’imprese sanremese nei confronti delle vendite estive a prezzi ribassati deriva anche da altri fattori. Anzitutto, «i saldi non sono più o soltanto un fatto economico: sono diventati un fenomeno di costume, come negli Stati Uniti, con le lunghe file fuori dai negozi. I consumatori li aspettano con entusiasmo. E al riguardo, insieme a Confcommercio Sanremo abbiamo lanciato una nuova iniziativa che, nell’obbiettivo di coinvolgere sempre più i consumatori, trasformerà almeno l’inizio delle vendite promozionali in una festa».

Nella giornata di sabato, infatti, i negozi del centro cittadino resteranno aperti anche la sera, in via Matteotti fino alle 22,30/23, e l’esperienza dell’acquisto si unirà a quella artistica con esibizioni live music che vedranno protagonisti molti bar e locali. «Un connubio di shopping e intrattenimento per dare una connotazione turistica al momento commerciale, aumentandone la sua attrattività ».

Quanto al grande competitor francese, Berio sottolinea: «Con Andrea Di Baldassare di Confcommercio, abbiano messo in campo una strategia promozionale rivolta esclusivamente al mercato d’Oltralpe. Memori delle polemiche dello scorso anno (qui) abbiamo deciso con anticipo di opzionare i grandi manifesti 6×3 con un’immagine pubblicitaria dei saldi sanremesi (e non di Nizza come accadde nell’estate 2017). Contestualmente, lunedì è scattata una campagna social mirata sulla Costa Azzurra. Tutto ciò, sommato alla qualità della nostra merce, come è noto più alta o comunque prediletta dal consumatore francese, dovrebbe permetterci anche di recuperare il ritardo sulla data d’inizio dei saldi, che in Francia sono partiti già nel corso di questa settimana».

b6431cec-ba59-48d7-83b9-f0240b7529e9

Il manifesto pubblicitario sui saldi estivi 2018 a Sanremo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.