Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rivieracqua, manca il parere dei revisori dei conti: salta l’approvazione del bilancio foto

Si è tenuto questa mattina a Taggia un confronto tra il neo sindaco di Imperia Scajola e i primi cittadini Conio, Biancheri, Ioculano, Chiappori e Giuffra

Taggia. L’assemblea dei sindaci chiamata ad approvare il bilancio , prevista per domattina in Comune a Sanremo, va verso il rinvio.

Nella riunione di questa mattina, tenutasi nella casa comunale di Mario Conio con i sindaci Biancheri, Ioculano, Chiappori, Scajola e Giuffra, è emersa la mancanza del parere dei revisori dei conti alla vigilia dell’assemblea dei soci.

Documento fondamentale, la sua mancata redazione spinge il Consiglio d’amministrazione del consorzio pubblico a chiedere di aggiornare la seduta. Lo conferma lo stesso presidente Gian Alberto Mangiante: “Il parere dei revisori è un aspetto determinante del bilancio, che deve essere assolutamente a conoscenza dei soci”.

“Il problema non è ascrivibile al Cda, il quale ha consegnato al collegio sindacale tutti i documenti in tempo”.

Tornando all’incontro tra la stretta cerchia di sindaci, Conio spiega: “La necessità di un confronto nasceva da un’iniziativa dei colleghi Chiappori e Scajola voluta per fare punto della situazione Rivieracqua, in particolare con chi guida la nuova Amministrazione della città capoluogo”.

“E’ stata più che altro conoscitiva rispetto ai vari punti di vista. L’atteggiamento del Sindaco di Imperia è senza dubbio propositivo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.