Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riva Ligure, la Compagnia Stabile Città di Sanremo porta in scena “Roba De Leze” alla Residenza Le Grange Anni Azzurri

I teatranti, accompagnati dalla loro chitarra acustica, hanno aperto la loro rappresentazione con canti dialettali che hanno coinvolto in prima persona gli ospiti

Riva Ligure. L’estate alla Residenza Le Grange continua a proporre e stupire i suoi ospiti con una serie di eventi
divertentissimi.

Ieri pomeriggio infatti è stata la volta della Compagnia Stabile Città di Sanremo, che ha proposto una simpatica commedia dialettale dal titolo “Roba De Leze” (dal dialetto “cose di legge, inerenti alla legislazione”).

L’invito, esteso sia agli ospiti che a tutti i loro parenti e amici, ha preso posto così nel giardino della Residenza, che per l’occasione è stato allestito come un vero e proprio “teatro”: c’erano poltrone e poltronissime, il balcone- loggetta, il palco, le luci, il fonico, le maschere- animatrici che accompagnavano il pubblico a sedersi.

I teatranti, accompagnati dalla loro chitarra acustica, hanno aperto la loro rappresentazione con canti dialettali che hanno coinvolto in prima persona gli ospiti che, lasciandosi trasportare dall’allegria della giornata, hanno intonato creando così un piacevole coro! A seguire poi tanti aneddoti e freddure sugli avvocati (tema della commedia).

Dice Maria G.: “E’ stato davvero come essere a teatro!” e Giuseppina F. aggiunge: “ Mi sembra di essere tornata a quando, da ragazza, si usciva a vedere il cinema all’aperto, con la piacevole differenza che oggi ci hanno anche servito la merenda!”.

Solo la passione e l’amore per il teatro, oltre che per le nostre origini, ci permettono di andare avanti con tante soddisfazioni, seppur con qualche difficoltà ed intoppo, portando in scena ogni anno una commedia nuova alternativamente di carattere “serio” e allegro.

Queste le parole del direttore della Residenza Le Grange, Stefano Faraldi: “Ovviamente il grazie più grande va a persone come Andrea Artioli (presidente), Anna Blangetti (responsabile, attrice e regista), Gianni Modena (regista e attore), Aldo Bottini (traduttore ufficiale), che si impegnano ogni giorno per rendere viva la Compagnia Stabile Città di Sanremo. Con la loro maestria hanno donato alle mie due Residenze, le Grange (Riva Ligure) e B. Franchiolo (Sanremo), due pomeriggi di intensa e piacevole simpatia. Si è creato un fantastico sodalizio tra gli ospiti delle due Strutture Anni Azzurri e la Compagnia e li ringraziamo già in anticipo per gli eventi prossimi che sicuramente organizzeremo!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.