Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Revoca del divieto di balneazione alla Foce di Sanremo

Le nuove analisi dell'arpal hanno evidenziato parametri conformi alla legge

Più informazioni su

Sanremo. Manca solo l’ufficialità del comune per la revoca del divieto di balneazione nella zona della Foce a Sanremo. Le ultime analisi dell’Arpal hanno evidenziato il rientro nei normali parametri degli eventuali livelli di inquinamento.

La revoca interessa tre stabilimenti balneari che nella giornata di sabato scorso si erano visti recapitare il provvedimento che impediva ai tantissimi clienti di farsi un tuffo in mare. Le spiagge La Bussola, Tartaruga e Matuzia, assolutamente incolpevoli dell’inquinamento delle acque a loro antistanti causato invece da un violento evento atmosferico, possono tirare un sospiro di sollievo nel bel mezzo della stagione estiva, una stagione che ha già dovuto fare i conti nel mese di giugno con le bizze di un meteo assolutamente impazzito.

Il danno d’immagine che deriva dai divieti di balneazione causa inquinamento è però difficilmente recuperabile nel breve periodo, ed è un danno che non coinvolge solo le spiagge in oggetto ma soprattutto il comune di appartenenza, in questo caso Sanremo e in precedenza Imeria e Laigueglia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.