Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Bajardo si rinnova la millenaria religione celtica, in scena la “Festa dei druidi”

Oggi e domani nel borgo medievale tanti appuntamenti per rivivere storia e tradizioni delle antiche popolazioni celti-liguri

Bajardo. Si apre oggi, sabato 28 luglio, la dodicesima edizione della “Festa dei druidi’’: il paese regalerà un weekend a tutto tondo nell’universo celtico tra natura, divertimento, storia e cultura.

L’obiettivo della festa è quello di simulare una rievocazione storica del popolo celtico, il quale già dal I millennio a.C ha insediato la città, rendendo Bajardo l’unico borgo medioevale dell’entroterra del Ponente Ligure che custodisce ancora le prime tracce celto-liguri.

Il termine druido indica il “sacerdote degli antichi popoli celtici”. Ai tempi dell’antica Roma, in Gallia, Britannia e Irlanda, i druidi costituivano una delle principali classi della società. Il loro era un ruolo principalmente spirituale, ma avevano anche grande influenza politica ed esercitavano funzioni giudiziarie, di educatori della gioventù e di medici.

La festa inizia dal mattino, con la proposta di diversi mercatini dell’artigianato, e non solo, per poi proseguire nel pomeriggio a partire dalle ore 15 con tante proposte per i bambini, i quali potranno immedesimarsi nel mondo celtico per rivivere i momenti di allora con un trucco tipico e una scuola di spade e scudo, il tutto accompagnato da una gustosa merenda.

Per i più grandi, invece, la festa sarà animata dalla musica tipica occitana e in particolare dalla novità di questa edizione, ovvero uno spettacolo teatrale organizzato da una compagnia di giovani ragazzi che rappresenteranno il mondo celtico.

La storia verrà ripercorsa più precisamente domenica 29 luglio, alle ore 11, con una conferenza a cura dell’associazione culturale  “Terra Taurina” su “La società Celtica : Druidi , guerrieri e artigiani’’.

I due giorni di festa si concluderanno con uno spettacolo di fuoco al centro del paese medievale.

Qui il programma completo degli appuntamenti:

37853967_2319389261421010_6187089213830201344_n

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.