Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallapugno, la situazione in Serie A Trofeo Araldica

I risultati di lunedì 2 luglio della Serie B

Liguria. La situazione in Serie A Trofeo Araldica e i risultati di lunedì 2 luglio della Serie B di pallapugno:

Serie A Trofeo Araldica – Settima ritorno
958 Santero Santo Stefano Belbo-Acqua S.Bernardo Merlese 11-0 forfait
Tealdo Scotta Alta Langa-Araldica Castagnole Lanze 9-11
Olio Roi Imperiese-Egea Nocciole Marchisio Cortemilia 11-8
Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo-Torronalba Canalese 11-9
Bioecoshop Bubbio-Araldica Pro Spigno 8-11
Recupero quinta ritorno
Mercoledì 4 luglio ore 21
a San Benedetto Belbo: Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo si riparte dal 6-2

Mancano due turni alla fine della regular-season del campionato di Serie A Trofeo Araldica e l’Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo torna da sola in vetta alla classifica, vincendo 11-9 il big-match della settima giornata di ritorno contro la Torronalba Canalese di Bruno Campagno, che resta seconda. La quadretta cuneese di Federico Raviola potrà incrementare il proprio vantaggio in caso di successo nel recupero della partita in programma domani sera, mercoledì 4 luglio, alle 21, a San Benedetto Belbo, in casa della Tealdo Scotta Alta Langa: l’incontro era stato interrotto lo scorso 24 giugno dalla pioggia sul punteggio di 6-2 per i padroni di casa.

Consolida il terzo posto l’Araldica Pro Spigno: la formazione di Paolo Vacchetto espugna lo sferisterio di Monastero Bormida, battendo 8-11 la Bioecoshop Bubbio di Andrea Pettavino, che dice così addio ai play-off. Aggancio in quarta posizione dell’Araldica Castagnole Lanze di Massimo Vacchetto, che si aggiudica lo scontro diretto a San Benedetto Belbo, superando 9-11 la formazione di Davide Dutto.

Punto importante, per rimanere nell’ultimo posto disponibile dei play-off, per la Olio Roi Imperiese di Daniel Giordano, che si aggiudica 11-8 il match con l’Egea Nocciole Marchisio Cortemilia di Enrico Parussa. Infine, la 958 Santero Santo Stefano Belbo di Davide Barroero si aggiudica 11-0 l’incontro con l’Acqua S.Bernardo Merlese: la società monregalese aveva dato forfait, senza punto di penalizzazione, per via dell’infortunio del capitano Massimo Marcarino.

La classifica:
Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo* 15
Torronalba Canalese 14
Araldica Pro Spigno 11
Tealdo Scotta Alta Langa* e Araldica Castagnole Lanze 9
Olio Roi Imperiese 7
Egea Nocciole Marchisio Cortemilia 5
Bioecoshop Bubbio 4
958 Santero Santo Stefano Belbo 3
Acqua S.Bernardo Merlese 2
*Una partita in meno

Serie B – Ottava ritorno
Salumificio Benese-Bogliano Surrauto Monticellese 11-3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.