Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Oltre 7milioni di euro nascosti al fisco: ventimigliese smascherato dalla Guardia di Finanza

Imprenditore occulto di due ditte individuali per omessa ed infedele dichiarazione

Ventimiglia.  Ha gestito per anni, in forma occulta grazie a dei prestanome, due imprese di costruzioni nascondendo al fisco redditi per quasi otto milioni di euro ed Iva per oltre 700 mila euro: un italiano di Ventimiglia, che di fatto gestiva entrambe le imprese edili, intestandole a due persone compiacenti per sfuggire ai controlli, è stato scoperto dalla Guardia di Finanza della città di confine.

Ad insospettire i militari, tra l’altro, il fatto che per due anni le aziende non avevano presentato le dichiarazioni fiscali e, in alcuni casi, avevano dichiarato imponibili estremamente ridotti. Sospetti confermati dalle verifiche fiscali sulle imprese: dagli accertamenti sono risultati anche movimenti di capitale all’estero per centinaia di migliaia di euro.

Dall’analisi della documentazione fiscale reperita inoltre è emerso chiaramente che la gestione delle ditte era di fatto unitaria e riconducibile, senza alcuna titolarità formale, a un soggetto solo apparentemente estraneo, individuato quale imprenditore occulto, unico e vero titolare di fatto delle aziende.

A seguito di perquisizioni domiciliari, i militari hanno trovato ulteriore documentazione fiscale delle due ditte verificate, detenuta proprio dell’imprenditore occulto, a conferma del suo effettivo ruolo nella gestione delle imprese.
Gli accertamenti hanno confermato, inoltre, che le due aziende non avevano presentato per due annualità le dichiarazioni annuali obbligatorie e nelle altre avevano dichiarato o contabilizzato importi notevolmente inferiori a quelli effettivi, nel tentativo di occultare al fisco ricavi complessivi per 7.974.065 euro ed I.V.A. per 708.765 euro.
L’imprenditore occulto è anche stato denunciato all’autorità giudiziaria per omessa ed infedele presentazione delle dichiarazioni delle imposte sui redditi, con una evasione delle imposte dirette per oltre 2 milioni di euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.