Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Non si sfugge ai controlli dei francesi: la police ferma ogni auto e in Italia continua la protesta per le code fotogallery

Ieri una pattuglia dei carabinieri è accorsa a Olivetta, pronta a scortare eventuali mezzi di soccorso

Ventimiglia. Continuano i controlli della police nationale francese ai valichi di frontiera con l’Italia: Ponte San Luigi e Ponte San Ludovico a Ventimiglia e Fanghetto, Olivetta San Michele, dove le forze dell’ordine d’oltralpe hanno collocato un pullman, creando un presidio mobile per controllare chi entra in Francia passando dalla strada statale 20 del Col di Tenda.
La police ferma e controlla ogni vettura, chiedendo agli automobilisti di scendere e aprire il bagagliaio per verificare che non vi siano nascosti migranti.
A causa dei controlli, ieri pomeriggio tra i comuni di Olivetta San Michele e Airole si è formata una coda di circa sei chilometri, con le auto rimaste incolonnate anche dentro al tunnel che collega i due comuni italiani e all’interno del quale è stato istituito il senso unico alternato di marcia per lavori. I carabinieri dei Ventimiglia hanno dovuto inviare una pattuglia sul posto per verificare la situazione e scortare eventuali mezzi di soccorso o automobilisti in difficoltà che, altrimenti, sarebbero rimasti imbottigliati nel traffico. 
“L’assessore di Olivetta San Michele Felice Troccoli mi informa di una coda interminabile dovuta a un posto di blocco della polizia francese presso il loro confine”, ha scritto ieri l’onorevole ventimigliese Flavio Di Muro sulla propria pagina Facebook, “Spero non sia una ritorsione da parte della Francia rispetto a un’Italia che ha rialzato la testa. Andremo a fondo”.

Controlli polizia francese in frontiera

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.