Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Nessun corso di pugilato al carcere di Sanremo”: la smentita del dirigente del penitenziario

"L'aggressione è avvenuta durante un servizio ordinario"

Più informazioni su

Sanremo. “Non c’è mai stato nessun corso di pugilato all’interno del carcere di Sanremo e nessuno dei poliziotti è rimasto ferito durante una di queste lezioni che, ripeto, non si sono mai svolte: la notizia in cui si parla di un agente ferito in tale contesto è priva di ogni fondamento”. Lo ha dichiarato il dirigente dell’istituto penitenziario di Sanremo in merito alla notizia della violenta aggressione subita da un assistente della polizia penitenziaria “colpito da una sventagliata di pugni al volto da un detenuto romeno condannato a 30 anni di reclusione che ha frequentato un corso di pugilato organizzato dalla direzione dell’istituto”. Notizia diramata dal Sappe.

“Il detenuto ha effettivamente colpito un agente”, ha specificato il dirigente, “Ma è successo durante un servizio ordinario e non in una sessione di pugilato”.

Per le lesioni al poliziotto, che ha riportato ferite giudicate guaribili in trenta giorni, il detenuto è stato processato con il rito della direttissima e ha patteggiato 1 anno e 6 mesi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.