Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Missione americana per Idroedil, la tecnologia della depolimerizzazione esportata all’estero fotogallery

La provincia di Imperia non aveva rinnovato le autorizzazioni e la società aveva esportato il brevetto in North Carolina

Missione americana per a Idroedil che ha concluso in questi giorni una proficua visita in America, in occasione del Cda dei partner della PRTI inc che da due anni sta portando avanti la tecnologia italiana della depolimerizzazione delle gomme usate e fuori specifica.

riviera24-Missione americana per Idroedil sergio tommasini

Una tecnologia che permette di processare in 8 ore gomme fino a due metri di diametro per ottenere olio combustibile, syngas, carbone e ferro, riconducibile al settore “waste2energy”.

La Idroedil ha iniziato il percorso nel 2008, investendo nella prima fase del progetto e realizzando un parco industriale di 6 reattori capace di gestire 5000 ton di gomme anno.

Nel 2012 la provincia di Imperia non ha rinnovato le autorizzazioni e la società ha esportato il brevetto e gli impianti in North Carolina, Usa.

Sergio Tommasini ha costruito la partnership con Jason Williams, attuale Ceo di PRTI Inc.

La società americana è operativa da oltre due anni e il piano di espansione è in corso in Malesia e Olanda.

Grande orgoglio da parte della famiglia Ghilardi per il successo della operazione. Massimo Ghilardi, presente negli States, ha avuto modo di validare tecnicamente tutto il processo e ha espresso il suo positivo giudizio in merito all’evoluzione della società e della partnership.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.