Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’ABC Bordighera in trasferta a Misano per le finali nazionali di pallamano foto

La competizione è inserita all’interno del 15° festival della Pallamano, manifestazione che vede la partecipazione di oltre 50 squadre provenienti da tutte le regioni d’Italia

Bordighera.  I giovani ragazzi bordigotti dell’ABC Bordighera da domani 10 luglio e sino al 15 luglio saranno sulla costa dell’Adriatico a Misano, Rimini e Riccione a rappresentare la Liguria alle finali nazionali under 15 maschili di pallamano dopo la conquista di un meritato titolo regionale.

La compagine bordigotta guidata dall’ex-azzurra Maria Grazia Germano sarà composta da 10 ragazzi a causa dell’assenza forzata e sfortunata del proprio compagno di squadra, Mirto Tommaso, che dovrà restare a casa a tifare i compagni per poi riunirsi a loro ad inizio della prossima stagione ed è composta dai seguenti atleti: Nardelli Jannis, Nardelli Niclas, Pecoraro Thimoty, Topala Lucas, Porcu Andrea, Loqmane Samir, Barbuscia Oliver, Pillon Andrea, Pallanca Emanuele, Zunino Alessio.

Saranno ben sedici le formazioni under 15 maschili a contendersi il titolo di campione d’Italia con l’ABC Bordighera che esordirà nel proprio girone di qualificazione mercoledì 11 luglio alle ore 11,30 al Palasport Flaminio di Rimini contro i campioni della Sardegna del VerdeAzzurro Sassari.

L’ABC Bordighera è stata inserita nel girone D di qualificazione insieme ai campioni sardi del Verdeazzurro Sassari, ai veneti del Malo ed alla testa di serie del girone, i campioni regionali emiliani del Rapid Nonantola.

La competizione è inserita all’interno del 15° festival della Pallamano, manifestazione che vede la partecipazione di oltre 50 squadre provenienti da tutte le regioni d’Italia

Il presidente della società Donatella Albano è certa che “ i miei ragazzi sapranno farsi notare per la propria freschezza di gioco e simpatia, con il primario obiettivo di divertirsi. Sono sicura che sapranno farsi valere portando visibilità alla società ed alla Città di Bordighera e se poi arriveranno anche dei buoni risultati e piazzamenti sarà per loro e per noi un nuovo motivo di orgoglio. Voglio innanzi tutto ringraziare tutti gli atleti ed i loro genitori , ma anche lo staff della società e tutti coloro che ci hanno aiutato per poter disputare queste finali e poter così chiudere nel miglior modo possibile questa bella e lunga stagione , a prescindere dal risultato finale di quest’ultima impegnativa competizione. Un grazie a tutti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.