Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, prende a sprangate il vicino al culmine di una lite: denunciato per lesioni gravissime e danneggiamento

I medici non hanno ancora sciolto la prognosi per la vittima, ricoverata al Santa Corona di Pietra Ligure

Più informazioni su

Imperia. E’ stato denunciato dalla polizia per lesioni gravissime e danneggiamento il 67enne che ieri mattina, al culmine di una lite, ha aggredito a sprangate il vicino di casa 63enne. L’episodio è successo a Caramagnetta, frazione di Imperia.
Da ieri, la vittima è in prognosi riservata all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure: il 63enne avrebbe infatti riportato la frattura della mandibola e altre lesioni. Ferita anche la moglie dell’uomo, accorsa in aiuto del marito: ha riportato ferite giudicate guaribili in 15 giorni.

Stando a quanto fino ad ora ricostruito dalla polizia, che si è avvalsa della testimonianza della moglie dell’aggressore, il 67enne stava percorrendo in auto il vialetto di casa per uscire dalla sua proprietà quando, in mezzo alla strada, avrebbe trovato il vicino di casa a bordo della propria autovettura. Il fatto che quest’ultimo si trovasse nella sua proprietà e gli stesse ostruendo il passaggio ha fatto sì che tra i due vicini, tra i quali da tempo non scorre buon sangue, scoppiasse l’ennesimo violento diverbio, al culmine del quale il 67enne avrebbe preso una spranga trovata a lato del viale e avrebbe iniziato a distruggere l’auto del vicino.

L’uomo avrebbe colpito la vettura come una furia, infrangendo parabrezza e finestrini e riportando sulle braccia ferite compatibili con tagli provocati dai vetri in frantumi. Per lui la prognosi è di cinque giorni, dopo di ché sarà interrogato dalla polizia.

Liti e dissapori, tra i due vicini di casa, vanno avanti da tempo, tra denunce reciproche e cause in tribunale: solo lo scorso 2 luglio tra i due era scoppiato un violento diverbio, al quale avevano posto fine i carabinieri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.