Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, peculato, falso e truffa: su clinica Sant’Anna e Asl indaga la procura

Almeno due gli indagati

Imperia. La procura della Repubblica di Imperia ha aperto un’inchiesta per peculato, falso in atto pubblico e truffa ai danni dello Stato nei confronti della Asl 1 imperiese e della clinica Sant’Anna, struttura sanitaria e socio-assistenziale di 138 posti letto, accreditata e convenzionata con l’Asl, posta nel centro di Imperia.

Sono migliaia, spalmati in almeno quattro anni, i casi contestati al vaglio del procuratore aggiunto Grazia Pradella: in particolare analisi del sangue i cui costi sarebbero stati attribuiti, senza titolo, al sistema sanitario nazionale. 
Ci sarebbero almeno due indagati: Giandomenico Poggi, direttore del dipartimento dei servizi dell’Asl e del laboratorio di analisi e Lorenzo Anfossi, capo delle relazioni esterne e istituzionali per la Clinica Sant’Anna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.