Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il ventimigliese Federico Borella di Bicisport Ospedaletti vince l’ultima prova dello Scalatore 2018

Dopo di lui si sono piazzati Denis Moraldo (Pedale Imperiese) e Stefano Fatone (ASD Aurora)

Imperia. Finalmente, la settima ed ultima prova dello Scalatore 2018 si è svolta regolarmente ad Andora ad opera della Rodman Team degli amici Morelli e Guardone, coadiuvati dal Comitato Provinciale ACSI di Savona a capo del “grande” Alfonsi e compagnia.

I complimenti per l’operato a tutti i componenti dell’organizzazione sono di massima gratitudine da parte di tutti.
La gara era impostata come un Rally. in tre prove speciali tra le vallate di Montarosio e le montagne dell’entroterra imperiesi, a cronometro individuale. Somma dei tempi e classifica finale per Categoria.

La vittoria ha premiato il ventimigliese Federico Borella (Bicisport Ospedaletti), che ha coperto il percorso (non facile) in 48’40” relegando in 2° posizione un ottimo Denis Moraldo (Pedale Imperiese) e Stefano Fatone (ASD Aurora).

Da lodare i vincenti delle altre Categorie: Parodi (Sen 2 Ped. Imperiese), Calderone (Vet.2 Danymark),
Varaldo ( 2° Serie B Bicistore), Rella (Sup. Gent A Bicisport Ospedaletti), Salvatico (Gent. 1 Azimut), Campi (Gent 2 UC Sanremo), Costi (Super. Gent. B Ali dorate), Giordano (2° Seria A Blu di Mare), Pardini Veronica (Donne Rusty Bike).

Purtroppo, i tempi di queste prove sono più lunghi ai fini della classifica generale, e dopo qualche attesa le varie classifiche si sono materializzate, mentre nell’attesa i concorrenti si rifocillavano e dissetavano, altri provvedevano alla premiazione, che ha premiato la quasi totalità dei 65 partecipanti ben contenti di aver partecipato ad una manifestazione che vedrà in futuro nuove prove.

La classifica finale dello Scalatore ha premiato ancora una volta i concorrenti con più partecipazione a singole gare, con Maglia di leader a cominciare dal Senior Moraldo Denis (Ped. Imperiese), dal Junior Borella (Ospedaletti), Colombini (Ospedaletti), Basso (Ospedaletti), Joiris (Mentone), Campi (UC Sanremo), Costi (Ali Dorate), che si permette di venire a correre da “noi” da Maranello, Nante (Zero Team), Giordano (Blu Di mare), Ligato (Zero Team), e Pardini Veronica (Rusty Bike).

Il Comitato ACSI Ciclismo di Imperia, si complimenta con tutti i suoi componenti per la bella riuscita della manifestazione in tutte le sue forme, sperando in futuro di poter ancora una volta vedere simili risultati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.