Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il fascino della “Gouta” attrae Marcelo Carvalho foto

41 atleti per il breve tratto cicloturistico sino a Camporosso e ritorno alle pendici del Gouta, aspra salita di 14 km che non lascia spazio ad alcuno

Bordighera. Il 22 luglio, era attesa da molti atleti locali e non, purtroppo le avverse condizioni di maltempo in Piemonte e costa Ligure, ne hanno ridotto il numero.

La Ciclistica Bordighera, come suo solito, non si spaventa, la gara confermata ed alle 9,10 la partenza da Pigna, con solo 41 atleti per il breve tratto cicloturistico sino a Camporosso e ritorno alle pendici del Gouta, aspra salita di 14 km che non lascia spazio ad alcuno. Il percorso, senza grandi disturbi alla circolazione stradale, comincia poi nella salita finale a fare le sue “vittime”.

Il km 17° vale come inizio della gara sportiva, si “avventano al comando” i migliori atleti locali, Denis Moraldo (recente vincitore dello Scalatore), del Pedale Imperiese, Borella Federico (Bicisport/Ospedaletti), e lo “straniero” Carvalho Marcelo del V.C. Mentone, che iniziano un forcing incredibile.

Solo la costanza e forza di volontà di tanti altri, vedi Cirrincione, Calderone, Del Duro, Valente, Rella, Lucia, Marasca ecc., riesce a far portare il proprio mezzo sportivo insieme al proprio corpo, la traguardo di Gouta, dove transita per 1° il solito Carvalho, seguito, come detto dai migliori atleti in gara.

Grazie al Comune di Pigna, al gestore del Ristorante “Gola di Gouta” alla Ciclistica Bordighera, per la bella competizione messa su in poco tempo, un grazie ancora ai vincitori delle varie Categorie: Caruso Eugenia (Zero Team) Gasperini Alessio (Danymark), Borella Federico (Bicisport/Ospedaletti), Albanese Andrea (Scott AlfoBike)
Merenda Giuliano (Ospedaletti), Moraldo Denis (Ped.Imperiese), Fraboni Roberto (Movimento e vita CN), Caneva Luca (Sanremo Bici), Calderone Alessandro (Danymark), Meggetto Massimo (Scott AlfiBike), Marasca Alberto (Ospedaletti), Camillo’ Antonio (Ospedaletti), Rella Michele (Ospedaletti), Dufour Patrick (Barale).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.