Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I giovani agricoltori imperiesi di Agia-Cia Liguria alla conquista della Russia con gli eucalipiti di Perinaldo foto

Alessia, Luca, Christian, Samuele (e altri si aggiungeranno) hanno infatti realizzato una serie di video interviste in campi, coltivazioni e agriturismi per presentare le loro attività

Perinaldo. Con i loro prodotti stanno conquistando mercati italiani ed esteri. Ora con le loro interviste stanno sbaragliando il mondo web.

I giovani agricoltori imperiesi aderenti ad Agia – Cia Liguria hanno infatti realizzato una serie di video interviste in campi, coltivazioni e agriturismi per presentare le loro attività. E la risposta del mondo web sulla pagina Facebook di Cia Liguria è stata sopra ogni aspettativa.

Alessia, Luca, Christian, Samuele (e altri si aggiungeranno) a forza di like e commenti positivi stanno spiegando come si può conquistare la Russia con gli eucalipiti sulle colline di Perinaldo, fare olio e olive di qualità riprendendo attività di genitori e nonni, promuovere sul mercato agriturismi capaci di attrarre turisti da ogni nazione. (link video a fondo articolo)

Le parole di Christian Gastaldi presidente regionale di AGIA (Associazione Giovani Imprenditori Agricoli): “Questo “viaggio” tra le idee e le aziende di noi giovani imprenditori agricoli è per far vedere quello che siamo, giovani coraggiosi che presidiano il territorio da ponente a levante, fanno impresa e creano lavoro senza andarlo a chiedere a qualcun’altro.

Nonostante tutto però ogni giorno siamo tartassati dalla burocrazia e dalla lentezza delle amministrazioni, ci sono ragazzi che hanno investito grosse somme in bandi e misure psr, oggi forse si sta muovendo qualcosa ma è necessario fare di più e fare sempre meglio, noi e il settore in cui lavoriamo siamo il futuro della nostra Liguria, il turismo dovrà viaggiare di pari passo con l’enogastronomia e con l’agricoltura, solo così potremo fare davvero bene, attirare sempre più turisti nella nostra splendida regione.

È necessario pertanto far vedere che c’é un entroterra VIVO, fatto anche di giovani realtà produttrici di vera eccellenza. Spetta a noi il compito di destagionalizzare il turismo anche per i mesi autunno/invernali ed iniziare una collaborazione con la ristorazione e le strutture ricettive costiere. Voglio essere ottimista, per questo sono sicuro che nel giro di qualche anno, con l’impegno di tutti, questo possa essere trasformato in una splendida realtà! “

Gastaldi:
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1882822725130656&id=476234962456113

Aicardi:
https://www.facebook.com/CiaLiguria/videos/1882833548462907/

Di Salvo:
https://www.facebook.com/CiaLiguria/videos/1885205381559057/

Valenti:
https://www.facebook.com/CiaLiguria/videos/1885221271557468/

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.